Home

A soli 17 anni Alice Breuer ha le idee chiare: meglio TikTok che l’Università. La sua storia con il mondo social, raccontata dal Mirror recentemente, inizia durante lo scorso lockdown quando un po’ per noia Alicia comincia a pubblicare video sulla piattaforma social cinese, raggiungendo in poco tempo 750mila follower. 

Per lei, il successo è arrivato prestissimo e inizialmente sembrava inaspettato. A poco a poco l’enorme quantità di seguaci l’ha portata ad ottenere contratti commerciali con marchi famosi. Fra tutti si evidenziano Lancome, Urban Outfitters e Bershka.


Leggi anche: La Piramide di Tusa protagonista del nuovo videoclip di Mahmood (VIDEO)


“Con Tik Tok 10mila euro al giorno. Università? Non ha senso”

Aziende che puntano su note influencer per promuovere i propri prodotti sui social network attraverso video e post. Sembra essere questo il nuovo trend commerciale del momento: le influncer influenzano e le aziende pensano di poter usare questa carica virale per incrementare le vendite dei propri prodotti.

Con i numeri sempre più alti, tra seguaci ed entrate, Alicia Breuer, star di TikTok, decide così di lasciare la scuola per investire nella sua nuova carriera. “In questo momento ci sono giorni in cui riesco a mettere da parte 10.000 sterline. Finché le cose stanno così preferisco concentrarmi sui miei video, non ha alcun senso andare all’Università“, ha dichiarato al Mirror


Leggi anche

Offerte pazzesche Ryanair: voli a 5 euro, ecco tutte le info


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata