Home

Tenta il suicidio cercando di buttarsi dalla rotonda del Motel Agip, a Palermo, e viene salvata dai Carabinieri. Una storia a lieto fine è quella che vede protagonista una ragazza di 25 anni.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo, ieri pomeriggio, durante un servizio di controllo del territorio, nel percorrere la rotonda Einstein, al Motel Agip, hanno notato una persona sporta dal guardrail e protesa verso il vuoto.

I militari hanno raggiunto subito la donna e parlandole si sono accorti che era in evidente stato di alterazione psicofisica e minacciava atti autolesionistici. Quando poi la giovane era intenta a salire sul bordo del guardrail, per evitare il peggio, l’hanno afferrata prontamente e tratta in salvo. La 25enne palermitana è stata trasportata al pronto soccorso dell’Ospedale Ingrassia per le cure del caso.

Leggi anche:

Palermo. Invadono (senza mascherina) il reparto Covid e aggrediscono sanitari e forze dell’ordine, denunciati

Orlando: “Siciliani e palermitani incoscienti. Inasprire misure fino a dichiarazione zona rossa

La rinascita creativa di Borgo Strafalé. Una lezione di vita guidata da 4 super donne

Ultim’Ora. Orlando chiede Zona Rossa a Palermo e nelle altre città Siciliane

Palermo. Il cielo si tinge di giallo. Uno spettacolo|FOTO

Il Covid ha ucciso il mercato degli affitti universitari: crollo del 65%

Orlando chiude le scuole di Palermo di ogni ordine e grado

Palermo. Arriva la proroga dello Stop alla ZTL

Palermo, bimbo con ascesso al PS: “ha la febbre, vada al reparto malattie infettive!”

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata