Un progetto di valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi di Mazara del Vallo.

Per pensarlo e idearlo lo staff del “Progetto Policoro” della Diocesi cerca persone laureate in beni culturali, in lingue o in Scienze turistiche. Nell’avviso è chiarito che i candidati devono avere un’età compresa tra i 21 e i 35 anni e devono risiedere in uno dei 13 comuni della Diocesi di Mazara (Marsala, Petrosino, Pantelleria, Mazara del Vallo, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Santa Ninfa, Gibellina, Salemi, Vita). Tra i requisiti necessari c’è quello di saper parlare bene l’inglese (o magari qualche altra lingua straniera). Per partecipare è necessario inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo: [email protected], entro e non oltre il 10 maggio.

Il progetto Policoro è un progetto promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana ed è attivo in 13 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Molise, Sardegna, Sicilia, Umbria, Toscana, Emilia Romagna e Marche). Lo scopo è quello di aiutare i giovani del Sud Italia disoccupati e sottoccupati a migliorare la propria condizione lavorativa, sia tramite la formazione e l’informazione personale, sia con la fondazione di cooperative o piccole imprese.

Condividi