Studenti

article placeholder

Rapporto Censis, calano le immatricolazioni

Se la disoccupazione giovanile - e non solo - è un fenomeno ormai ben noto in Italia, secondo le statistiche del Censis a trarne le prime conseguenze sono proprio i giovani che non vedono neppure nell’Università una possibilità di svolta per il futuro. Le immatricolazioni, infatti, sono calate del 6,3% nel 2010-2011 e del 3% nel 2011-2012.