Home

Arriva la conferma circa la data delle prove scritte per il Maxi-Concorso indetto dal Ministero della Giustizia per 5410 nuove assunzioni. Le prove si terranno per la fine di giugno.

Concorso 5410 posti Ministero Giustizia

Il Concorso, accessibile sia per diplomati che per laureati, prevede due fasi:

  • valutazione dei titoli;
  • prova scritta unica.

Le prove si terranno in sedi decentrate. Molto probabilmente, la lista dei candidati ammessi alla prova e le date esatte della stessa, verranno pubblicato simultaneamente.

La prova si intende superata se è raggiunto il punteggio minimo di 21/30 e verterà sulle materie previste dal bando distinte profilo per profilo.

Enit

Concorso 5410 posti Ripam Ministero della Giustizia: PUBBLICATO IL BANDO

Concorsi Agenzia delle Dogane 2022: in arrivo 1500 posti – TUTTE LE INFO

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata