Home

Ecco il concorso pubblico per Diplomati e Laureati dell’Agenzia Dogane

Agenzia Dogane e Monopoli: concorso pubblico per 15 impiegati doganali. Il suddetto ente ha indetto un concorso pubblico finalizzato alla selezione di 15 diplomati e laureati a tempo indeterminato e pieno.

La data di scadenza è fissata al giorno 20 Febbraio 2023 .

CONCORSO AGENZIA DOGANE E MONOPOLI

Concorsi Agenzia Dogane e Monopoli Bolzano per 15 posti, assistenti e funzionari

I posti di lavoro:

Per restare aggiornati seguiteci sul nostro canale telegram.

N. 10 POSTI NELL’AREA ASSISTENTI – ex seconda area, fascia retributiva F3 – così ripartiti:

  • n. 5 assistenti amministrativi (codice concorso: ADM/AMM), di cui:
    – n. 4 posti al gruppo linguistico tedesco;
    – n. 1 posto al gruppo linguistico italiano.
    Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità);
  • n. 2 posti di periti informatici (codice concorso: ADM/PINF) al gruppo linguistico tedesco.
    Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado;
  • n. 3 periti industriali (codice concorso: ADM/PI), di cui:
    – n. 2 posti al gruppo linguistico tedesco;
    – n. 1 posto al gruppo linguistico ladino.
    Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado.

N. 5 POSTI NELL’AREA FUNZIONARI – ex terza area, fascia retributiva F1 – così suddivisi:

  • n. 3 funzionari amministrativi (codice concorso: ADM/FAMM), di cui:
    – n. 1 posto al gruppo linguistico tedesco;
    – n. 1 posto al gruppo linguistico italiano;
    – n. 1 posto al gruppo linguistico ladino;
    Titolo di studio: laurea triennale, diploma di laurea, laurea specialistica o magistrale;
  • n. 1 posto di legale (codice concorso: ADM/LEG) al gruppo linguistico tedesco.
    Titolo di studio: laurea triennale, diploma di laurea, laurea specialistica o magistrale secondo gli ordinamenti e classi riportate nel bando;
  • n. 1 posto di informatico (codice concorso: ADM/INF) al gruppo linguistico tedesco.
    Titolo di studio: laurea triennale, diploma di laurea, laurea specialistica o magistrale secondo gli ordinamenti e classi riportate nel bando.

Requisiti richiesti:

  • cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione europea o come indicato nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego oggetto del bando;
  • titoli di studio e/o specifici requisiti riportati nei bandi;
  • per i candidati ai posti di assistenti: attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca B2 (ex livello “B”). Sono validi anche attestati rilasciati da enti certificatori ufficiali, se riconosciuti dal Servizio esami di bi- e trilinguismo della Provincia Autonoma di Bolzano. Solo per i ladini: anche l’esame di ladino B2 (ex livello B);
  • per i concorrenti ai ruoli di funzionari: attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca C1 (ex livello “A”). Sono validi anche attestati rilasciati da enti certificatori ufficiali, se riconosciuti dal Servizio esami di bi- e trilinguismo della Provincia Autonoma di Bolzano. Solo per i ladini: anche l’esame di ladino C1 (ex livello A);
  • appartenenza o aggregazione a uno dei tre gruppi linguistici (tedesco, italiano o ladino), attestata da certificato da presentare, in originale e in busta chiusa, il giorno dello svolgimento della prova scritta prima dell’accesso in aula;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti o licenziati da un impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito lo stesso mediante presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o, in ogni caso, per reati contro la pubblica amministrazione o per reati aventi come soggetto passivo la pubblica amministrazione;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei confronti del servizio di leva, secondo la normativa applicabile.

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) è un’agenzia pubblica italiana che si occupa di attività di controllo e regolamentazione nel settore del commercio e delle attività economiche. La sua missione principale è quella di garantire la tutela dei consumatori e la salute pubblica, attraverso la verifica della conformità dei prodotti e la prevenzione delle frodi commerciali.

Per quanto riguarda le opportunità di lavoro, l’ADM offre opportunità di carriera a livello nazionale per laureati in diverse discipline, come economia, ingegneria, giurisprudenza e scienze politiche, oltre a opportunità per dipendenti pubblici e militari in servizio permanente. Possono essere presenti opportunità per funzionari amministrativi, ispettori doganali e tecnici informatici.

Per maggiori info: link.

Articoli consigliati:

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore