Home

“Appuntamento amoroso. no perditempo. Solo veri interessati ad esperienze di gruppo eccitanti, appassionate e piene di musica. Tutto in diretta streaming”. È bastato questo annuncio dalle allusioni “erotiche” a scatenare una polemica tra Gianna Fratta, da qualche mese alla guida dell’Orchestra sinfonica siciliana, e la parlamentare leghista Marianna Caronia. L’intento della Fratta era quello di pubblicizzare il concerto da lei diretto venerdì sera al Teatro Politeama di Palermo con la più grande pianista vivente Marta Argerich. 

L’iniziativa della giovane direttrice d’orchestra, moglie del noto cantante Piero Pelù, ha però indignato la “dinamica” parlamentare leghista. “Forse l’avrà considerata una ‘simpatica’ boutade pubblicitaria, ma le parole utilizzate dalla Direttrice artistica della Foss Gianna Fratta per invitare a una diretta streaming sono decisamente di cattivo gusto, fuori luogo e, soprattutto, indicano una gran confusione tra ruoli pubblici e strumenti privati”.

“Oltre a toni decisamente inappropriati per chi svolge una funzione pubblica lautamente retribuita con fondi pubblici – spiega – vi è anche formale gravità del rimando ad un canale privato per seguire la streaming della Fondazione, quando quest’ultima possiede propri strumenti e canali di comunicazione. Insomma, con poche parole pubblicate su Facebook la Direttrice Fratta è riuscita a fare una pessima figura che ricade sulla prestigiosa struttura culturale”.

Leggi anche:

Sicilia, tutti i concorsi pubblici in scadenza: l’elenco

Falcone, intervista Boccassini: “Chiedo scusa se ho distrutto la sua immagine” – VIDEO

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata