Home

Geraci Siculo, il borgo madonita, è il più generoso tra i comuni italiani per quanto riguarda la donazione degli organi. Ad attestarlo, l’Indice del Dono, il rapporto realizzato dal Centro nazionale trapianti che mette in fila i numeri delle dichiarazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti registrate nel 2021 all’atto dell’emissione della carta d’identità.

La vicenda della piccola Marta

Dietro il primato di Geraci, c’è la vicenda della piccola Marta Minutella, scomparsa a soli 11 anni nel marzo 2021 per una leucemia fulminante. I genitori di Marta, avevano immediatamente chiesto la possibilità di donare gli organi della piccola, ma il prelievo non è stato possibile a causa della patologia che ne aveva causato la morte. Nonostante ciò, il padre e la madre di Marta hanno voluto comunque firmare simbolicamente il consenso al prelievo, colpendo profondamente l’intera comunità e non solo.


Leggi anche: Geraci Siculo unico comune siciliano al Concorso Borgo dei Borghi: la Sicilia si unisca per un nuovo lieto fine


Donazione degli organi: la classifica regionale

Al secondo posto della classifica regionale c’è Marianopoli (CL), con un indice del dono di 85,93/100. Terzo posto regionale per Ustica (PA), mentre è da segnalare l’ottavo posto nazionale di Corleone (PA) tra i comuni medio-piccoli (5-30mila abitanti). Tra le province, Enna è la migliore tra le siciliane, 83° su 107 a livello nazionale, seguono Messina (85°), Ragusa (89°), Palermo (94°), Trapani (95°), Siracusa (96°), Agrigento (97°), Catania (102°) e Caltanissetta (104°). Complessivamente la Sicilia è risultata 19° tra le regioni italiane, con un indice del dono di 51,8/100 (consensi alla donazione 58,7%, astenuti 44,7%).

Giuseppe dedica la tesi al suo donatore di rene: “A te che non ho mai conosciuto, grazie”

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata