Home

Una mamma alla ricerca del figlio. La scomparsa di un giovane universitario palermitano è avvenuta ieri, mercoledì 14 aprile, secondo il racconto del profilo Facebook di Luciana Mannino, che dovrebbe essere la mamma del ragazzo.

PALERMO e zone limitrofe Vi prego chiunque veda questo ragazzo mi contatti, non si trova da ieri pomeriggio. Vi prego è mio figlio. Alto circa 1,80, normo peso, felpa e giacca nera, jeans, scarpe da tennis una piccola borsa a tracolla di stoffa marrone. Ha questi occhiali da sole. Bello come il sole. Ettore Cerasola. Vita mia. Aiutatemi a condividere”. Questa è la segnalazione della madre attraverso i social.

Poche ore dopo è arrivato il lieto fine per la scomparsa. E a raccontarlo è la stessa madre. “ETTORE È STATO RITROVATO grazie a varie segnalazioni. Vorrei ringraziarvi uno per uno per la vostra efficace collaborazione, impegno e per il vostro affetto. Grazie di cuore a tutti, vi abbraccio”. Questo è il messaggio della madre verso le 3 di notte.

Per la mamma di Palermo sono state ore di panico alla ricerca del figlio Ettore, che frequenta l’Università di Palermo.


Leggi anche

“Io non lascio solo mio figlio ricoverato”, mamma 23enne si laurea in videoconferenza dall’ospedale


Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata