Home

Università di Palermo: Innovazioni rivoluzionarie sulla sicurezza, Introdotta una nuova App e Telecamere Intelligenti

Progetti rivoluzionari per la sicurezza all’Università di Palermo, telecamere intelligenti e un’app all’avanguardia definiscono i nuovi standard

Massimo Midiri
Massimo Midiri – Fonte:Web

L’Università potrebbe offrire soluzioni cruciali per la sicurezza secondo quanto emerso durante la presentazione di nove progetti all’Ars nell’incontro dedicato all’Innovazione Digitale. Tra le proposte, spiccano telecamere di sorveglianza intelligenti e braccialetti per la segnalazione immediata di situazioni di pericolo. Sviluppati in soli 16 mesi di lavoro, questi progetti incarnano l’innovazione digitale dell’ateneo, con un investimento di circa 23 milioni di euro, parte dei quali provenienti dalla Regione.

Il rettore Massimo Midiri ha evidenziato il successo dei progetti, tutti pienamente funzionanti e implementati. Attualmente, la cittadella universitaria conta ben 494 telecamere distribuite in 5 aree e 11 zone, con una spesa complessiva di circa due milioni di euro. Midiri, con grande orgoglio, ha sottolineato l’efficacia delle telecamere intelligenti, che rilevano e segnalano anomalie direttamente alla control room dell’ateneo, garantendo un monitoraggio costante. Inoltre, è stato sviluppato un sistema di tracciamento elettronico simile a uno smartwatch, consentendo agli utenti di mettersi in contatto immediato con la centrale di polizia in caso di emergenza. Progetti rivoluzionari che sono il riflesso della gestione del Rettore Massimo Midiri e dell’accurata attenzione verso l’Ateneo.

Questi strumenti rivestono particolare importanza in un momento storico difficile per la città, come ha sottolineato il rettore, che ha manifestato la volontà dell’università di contribuire alla sicurezza e al benessere della comunità. L’incontro tra ateneo e politica non si è limitato alla sicurezza, ma ha portato anche a soluzioni innovative per lo snellimento della burocrazia e il miglioramento dei servizi pubblici.

Tra i progetti presentati, spiccano la gestione documentale avanzata, il supporto al lavoro agile, il marketing territoriale, le infrastrutture computazionali avanzate, la gestione degli asset e le applicazioni per la valorizzazione dei beni culturali. Altri progetti includono un assistente virtuale intelligente, applicazioni di intelligenza artificiale per i servizi ai cittadini, l’utilizzo delle tecnologie 5G per la didattica e la pubblica amministrazione, nonché soluzioni per la didattica innovativa.

Le Parole del Rettore

Il rettore ha evidenziato l’impegno dell’ateneo nel semplificare i processi burocratici, proponendo strumenti che tracciano la documentazione, riducendo i tempi e migliorando l’efficienza. Questo approccio innovativo ha ricevuto un riconoscimento ulteriore con l’apertura di una sede dell’importante consorzio Cineca nell’ateneo palermitano. Il professore Francesco Ubertini, presidente del consorzio, ha confermato l’attenzione e l’apprezzamento per i progetti dell’Università, sottolineando la loro potenziale adozione da parte di altre amministrazioni.

La Migliore Università al mondo si trova in questo paese | La Classifica

Il Tar dichiara illegittimo il Click Day per l’accesso a Unipa, una vittoria per gli studenti

Accordo tra la Rome Business School e l’Università degli Studi di Palermo per il Master Universitario di primo Livello in “Sustainability and Circular Bioeconomy Management”

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati



A proposito dell'autore