Home

L’Università di Catania si piazza al 26/mo posto della classifica stilata dagli analisti dell’istruzione superiore della QS World University Rankings. È tra le 41 Università italiane inserite nel ranking davanti a Messina (32/ma) e Unipa (34/ma) e tra l’801/mo ed il 1.000/mo posto a livello mondiale. La QS World University Rankings elenca le migliori 1.300 Università del mondo (145 in più rispetto all’edizione dello scorso anno) di 97 Paesi. Sono 6.415 gli atenei risultati eleggibili per l’analisi del sondaggio e 1.705 quelli valutati per la classifica finale.

I risultati rappresentano la distribuzione e la performance di 14,7 milioni di pubblicazioni accademiche pubblicate tra il 2015 e il 2019 e le 96 milioni di citazioni degli articoli ed, inoltre, le opinioni di oltre 130mila docenti accademici e di oltre 75mila datori di lavoro. Tra i parametri anche la capacità didattica e la presenza di docenti e studenti stranieri nelle Università. I parametri dell’internazionalizzazione forniscono un’indicazione della capacità di un’Università di attrarre talenti da tutto il mondo.


Leggi anche: Unipa, Laurea honoris causa in Italianistica a Giuseppina Torregrossa


Nel dettaglio, tra le discipline per l’Ateneo catanese spiccano il posizionamento di ‘Agricolture & Forestry’ (151-200/mo posto) e di’Physics & Astronomy’ (351-400/mo) e i miglioramenti di ‘Mathematics’, ‘Medicine’, ‘Computer Science & Information Systems’ (401-450/mo) e ‘Biological Sciences’ (501-500/mo). Risultano stabili i posizionamenti dell’Ateneo nelle discipline ‘Life Sciences’ e ‘Natural Sciences (401-450/mo), un posizionamento che occupa anche l’area ‘Engineering, Electrical and Electronics’.

Leggi anche:

Unipa, gli studenti e l’aula studio H24: “In sessione noi qui anche di notte”- VIDEO

Studentessa Unipa rappresenta gli studenti italiani al “Food Systems Summit 2021″

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata