Home

Quest’anno le lelezioni universitarie si svolgeranno tutte in modalità telematica, attraverso la piattaforma Eligo. Il 31 maggio e l’1 giugno prossimi si terranno all’Università degli Studi di Palermo le elezioni per il rinnovo della rappresentanza studentesca in seno agli organi maggiori.

Abbiamo voluto fare un punto su alcune indicazioni guida, utili per poter esprimere il proprio voto.

Leggi anche: Unipa, inaugurata nuova sala studio aperta 24 ore su 24

Come votare: passi pratici

Innanzitutto per votare bisogna essere regolarmente iscritti all’Anno Accademico 2020/2021. Sarà possibile votare dalla piattaforma il 31 maggio e l’1 giugno dalle ore 9.00 alle ore 16.00.

Bisogna accedere al sito “www.unipa.it/elezioni” e cliccare sul link associato alle elezioni per le quali si ha diritto al voto. A questo punto bisogna accedere con le credenziali di ateneo.

Una volta loggati, verrà visualizzata la scheda o le schede da votare. Per esprimere il voto bisogna selezionare
il candidato scelto per assegnare la/le preferenze.
In caso di errore è possibile deselezionare il candidato e selezionarne un altro.
Infine, cliccare su “Conferma preferenze”. Una volta assegnato il voto, viene presentata la pagina di riepilogo del voto.
Il voto viene inserito nell’urna digitale, solo dopo questo passaggio. Premendo su “Registra Preferenze” il voto viene
registrato.

Qui sotto potrete scaricare la guida pratica fatta da Unipa, con immagini esplicative, per accedere alla piattaforma Eligo e votare:

Buon voto a tutti!

Vaccini Unipa, il Video degli studenti: “Ancora una volta si sono dimenticati di Noi”

Studente Unipa si vaccina: “Ho aspettato una nonnina per farlo insieme, ora siamo amici”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata