Home

I rappresentanti degli Studenti dell’Associazione studentesca RUM- Rete Universitaria Mediterranea, hanno presentato all’attenzione del Magnifico Rettore una richiesta di potenziamento delle misure di sicurezza, in occasione dei Test d’accesso. La richiesta è stata fatta al fine di garantire il contenimento e la prevenzione dell’emergenza epidemiologica.
L’Associazione è in attesa di una risposta ufficiale da parte del Magnifico Rettore.

leggi anche: Lutto ad Unipa, muore studente stroncato da un arresto cardiaco

Le dichiarazioni

“È sotto gli occhi di tutti che nelle ultime settimane ci sia stato un aumento dei contagi. Ed è nostro dovere morale tutelare coloro che in quei giorni accederanno agli spazi dell’Università, proponendo alla Governance di fornire tutti gli strumenti di controllo e contenimento necessari”. Così dichiara Filippo Diletto, Senatore Accademico di UNIPA.

Emanuele Giuseppe Incarbone, Rappresentante in seno al Consiglio degli Studenti afferma: “Abbiamo manifestato al Rettore la nostra piena disponibilità a collaborare attraverso il nostro staff munito di GREEN PASS, per qualsiasi supporto logistico. Abbiamo avanzato, al contempo, proposte che possano snellire le tempistiche di accesso e rendere le procedure più sicure”.

“Tutelare gli studenti e le proprie famiglie, soprattutto in periodo di emergenza epidemiologica come quello attuale, non è mai stato così importante e faremo tutto ciò che è nelle nostre possibilità per garantire le misure di sicurezza” ha detto Vincenzo Sanzarello, Presidente dell’associazione RUM-Rete Universitaria Mediterranea.

Prof precario rifiuta il vaccino e il green pass: critiche e insulti sul web

Palermo, Teatro Massimo imbrattato con scritte: caccia ai vandali

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata