Home

Debutta questa sera, su Canale 5, la nuova Fiction Mediaset “L’Ora, inchiostro contro piombo”, prodotta da RTI e Indiana Production.

La serie tv in dieci episodi, diretta da Piero Messina, Ciro d’Emilio e Stefano Lorenzi, con protagonista Claudio Santamaria, racconta l’importante lavoro di informazione portato avanti dal quotidiano palermitano, fondato a inizio Novecento dalla famiglia Florio. Il primo giornale che scrisse nero su bianco la parola “mafia”.

Trama

La serie racconta la storia di Antonio Nicastro (nella realtà, Vittorio Nisticò) e dei suoi collaboratori. Interpretato da Claudio Santamaria, Nicastro arrivare a Roma dalla Sicilia per occuparsi della direzione de «L’Ora» di Palermo, il giornale del Partito Comunista che sta avendo difficoltà economiche a causa delle scarse vendite. In poco tempo, Nicastro capisce che a Corleone la mafia si sta allargando sempre più e con ogni mezzo a disposizione: è il momento di iniziare una grande inchiesta su Cosa Nostra.

Una serie che racconta non soltanto una storia giornalistica, ma soprattutto umana, fatta di uomini e donne della redazione de L’Ora che hanno messo a rischio la loro vita pur di far conoscere la verità.


Leggi anche: “Lady Corleone”, ecco l’ennesima fiction di Mediaset sulla mafia: il sindaco protesta


Episodi

La fiction L’Ora è formata da 10 episodi, suddivisi in 5 serate, che andranno in onda da mercoledì 8 giugno a mercoledì 6 luglio, sempre in prima serata su Canale 5.

Spaccaossa

Gli “Spaccaossa” di Palermo diventano un film: “La realtà supera la finzione” – CAST E TRAMA

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata