Un caso sospetto di coronavirus al circolo canottieri Roggero di Lauria a Mondello, a Palermo. Un’iscritta è risultata positiva al test sierologico. La notizia è stata confermata dal circolo. Il risultato del test è stato comunicato all’Asp di Palermo. La donna si è sottoposta già al tampone e adesso si attende l’esito. Oggi nei locali del circolo sono state effettuate le operazioni di sanificazioni. Il risultato del test è stato comunicato a tutti i soci.

Il Club Canottieri Roggero di Lauria prosegue regolarmente le sue attività. Si smentiscono, quindi, le voci circolate nelle ultime ore su una chiusura del circolo per un caso di contagio da Covid-19. «Nel pomeriggio di oggi – si legge in una nota diffusa dal Club Canottieri Roggero di Lauria – una consocia ha comunicato la sua positività al test rapido sierologico per gli anticorpi che segnalano un possibile avvenuto contatto con un positivo al Covid con negatività degli anticorpi che potrebbero segnalare malattia attiva».

«Da parte nostra abbiamo informato il competente ufficio ASP – conclude – già a conoscenza del caso. Nelle more che entro lunedì si abbia certezza della positività siamo stati invitati a rinforzare le misure di protezione e distanziamento già note e più volte diffuse all’interno del nostro club. Solo se venisse confermata la positività si dovrà procedere alla verifica dei contatti tracciati», concludono dal circolo.

+++AGGIORNAMENTO+++

Palermo. Tampone negativo per socia circolo Lauria, club prosegue attività

Condividi

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata