Home

Aveva ricevuto la seconda dose del vaccino Pfizer da oltre un mese, ma la variante inglese del Covid lo ha colpito comunque. È successo a un medico del reparto di Rianimazione Covid dell’ospedale San Paolo, giovane e in buona salute che ha manifestato febbricola, astenia e un po’ di vomito.

Covid, medico vaccinato risulta positivo

Nello stesso reparto, riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, è stata accertata la positività anche di un infermiere no vax. Nel suo caso i sintomi sono stati febbre alta e problemi respiratori.

Nei prossimi giorni è prevista una nuova tornata di tamponi a tappeto per medici e infermieri e il successivo sequenziamento genomico al Policlinico.

Leggi anche:

Svolta nella campagna vaccinale, cambiano criteri e categorie: ecco come si procederà per dare un’accelerata

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata