Home

Il Trono di Spade, a quanti di voi non manca terribilmente?

Siamo sinceri…Quando parliamo di serie tv, e chi è un divoratore di serie può saperlo bene, non deve mancare nella lista questa famosa serie fantasy targata HBO, un must epico!

Il Trono di Spade però non è una serie, ma è la serie, la prima e unica che ha superato i libri da cui ha preso vita e se ne è addirittura distaccata, rendendosi un prodotto autonomo dall’ideazione originale dello scrittore George R.R. Martin.

Da quando è terminata l’ottava stagione però, molti di noi, aspettano una buona notizia.

“House of the Dragon”, un prequel sui Targaryen

Era il 2017 quando la rete americana HBO aveva infatti annunciato di aver avviato lo sviluppo di diversi spin-off della serie di successo.

“House of the Dragon”, un prequel che ripercorre la caduta di Casa Targaryen.

Molti spin-off invece di cui si era parlato, che si concentrassero sul personaggio di Arya o esclusivamente sul mondo dei “Non morti”, degli Estranei, pare siano invece solo supposizioni, ormai cadute nell’oblio.

Ma allora, cosa dobbiamo e possiamo aspettarci? E quando?

“Ciò che è morto non muoia mai “

È assodato che nel corso degli anni i piani siano cambiati e il capo dei contenuti di HBO Casey Bloysha spiegato che al momento bisogna capire dove andare a parare, quale storia vale la pena raccontare, su cosa è meglio soffermarsi e su cosa ancora interessa davvero i fan.

“Cosa sarebbe elettrizzante? Cosa amerebbero i fan?”.

Poco tempo fa si è parlato di uno sviluppo di Tales of Dunk and Egg, uno spin-off incentrato sulle avventure di Ser Duncan l’Alto e di un giovane Aegon V della Casa Targaryen, Dunk ed Egg, avvenute circa novant’anni prima delle Cronache del giacchio e del fuoco.

Ma il leggendario Martin ha rincuorato i fan “Dunk ed Egg è uno di quelli, ma non l’unico. Lasceremo che sia la creatività a decidere dove andremo a finire”.

E allora lasciamo che sia la stessa creatività che ha dato vita a questa spettacolare serie fantasy a prendere la scelta migliore sul da farsi, perché una cosa è certa come dicevano i Greyjoy “What is dead may never die” – “Ciò che è morto non muoia mai”.

Lunga vita a Il trono di Spade.


Leggi anche:
Cinema, in arrivo una serie su “Il grande Gatsby”


Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata