Home

La sorprendente storia di Lizzie e la comunità Amish: “La prima doccia? A 19 anni”

Lizzie ha raccontato la sua esperienza di vita diventando famosa per le diverse abitudini con cui è cresciuta nella comunità Amish.

Lizzie
Lizzie – Fonte:web

Una donna che è cresciuta in una comunità Amish conservatrice ha recentemente condiviso alcune delle “abitudini insolite” che ha sperimentato. Lizzie Ens, parlando apertamente con i suoi follower sui social media, ha raccontato della sua esperienza di vita nella comunità Amish. Gli Amish sono un gruppo religioso cristiano che ha avuto origine in Svizzera nel XVI secolo e si è poi insediato in America nel XVIII secolo, diffondendosi in diverse parti del mondo. In particolare, ha menzionato l’assenza di carta igienica e acqua corrente nei bagni: «sono considerati beni di lusso per tale comunità, ed è per questo che a casa (di Lizzie, ndr), non si usavano».

Le abitudini della comunità

Ecco cosa afferma la ragazza sui social:”I nostri bagni non erano i comuni bagni che tutti oggi conoscono erano per lo più “gabinetti” perché non avevamo impianti idraulici interni”

E continua dicendo: “Non avevamo acqua corrente all’interno né usavamo la carta igienica, perché considerati beni non indispensabili e quindi, di cui potevamo fare a meno». Lizzie ha guadagnato notorietà proprio per aver condiviso con i suoi seguaci le consuetudini della sua famiglia e ciò che per lei rappresenta le particolarità della comunità in cui è cresciuta.

Arriva poi la confessione sulla doccia, forse quella che scandalizza di più: «La mia prima doccia? A 19 anni, quando ho potuto lasciare gli Amish. Producevamo sapone in casa per quel minimo di igiene, non era pensabile usare prodotti di alta qualità perché reputati tossici».

E conclude con l’ennesima stranezza, questa volta sulla carta igienica, dicendo: «Prendevamo qualsiasi tipo di giornale, qualsiasi tipo di rivista, qualsiasi cosa del genere, e prendevamo la carta strappandola e trasformandola in piccoli quadrati: questo era tutto ciò che usavamo».

I commenti degli utenti

Molti utenti sono rimasti incuriositi e qualcuno ha chiesto: «In questo modo non rischiavi di tagliarti con i fogli di giornale?». Un altro account, si è posto una domanda e ha scritto: «Come mai la carta igienica è un lusso, ma avere riviste e giornali no?». 

Florio: Dai vigneti di Marsala a Villa Igiea a Palermo, cosa ne resta del loro impero?

Dove mangiare i migliori pane e panelle a Palermo

LAVORA IN RAI, ASSUNZIONI CON LA TERZA MEDIA: LA DOMANDA

Condividi

AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore