Home

Una donna senza fissa dimora è stata colpita questa mattina a Palermo mentre si trovava sulle scalinate della chiesa del Santissimo Salvatore, in corso Vittorio Emanuele da un monopattino lanciato da due giovani. Non è chiaro se il ferimento sia avvenuto nel corso di una lite. La donna è stata poi soccorsa dal personale del 118, anche se ha rifiutato il trasferimento in ospedale. La vittima dell’aggressione ha riportato una ferita alla testa. Indaga la polizia di Stato.

I due giovani, pare due stranieri, avrebbero iniziato a litigare con la donna per futili motivi. Questa ha lanciato contro i due giovani un carrello. I due hanno preso un monopattino che era posteggiato nei pressi e lo hanno scagliato contro la vittima ferendola. La rissa si è conclusa prima dell’intervento della volante. Sarebbe stato un testimone a chiarire quanto accaduto. Altri particolari utili per risalire agli aggressori arriveranno dalle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso di zona.

Leggi anche:

Palermo, individuati i vandali del Teatro Massimo: sono tutti minorenni

Palermo

Maltempo, Palermo si risveglia allagata: disagi al traffico in provincia

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata