Home

Poste Italiane è alla ricerca di nuovo personale per il ruolo di portalettere per alcune regioni dell’Italia centro-settentrionale. Vediamo insieme nello specifico le aree interessate, i requisiti richiesti e le modalità per poter inviare la domanda.

Assunzioni Poste Italiane: le regioni interessate

La richiesta di nuova forza lavoro si concentra, come già detto, principalmente nelle regioni centro-settentrionali della nostra Penisola. Veneto, Piemonte, Lombardia, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Umbria, Toscana, Liguria, Emilia Romagna e Marche sono quelle interessate.


Leggi anche: In Sicilia concorsi a tappeto per medici, dirigenti e collaboratori: ecco tutte le info


I requisiti richiesti

Per quanto concerne invece i requisiti, non sono richieste particolari competenze. Basta un diploma di maturità con un punteggio di almeno 70/100 o un diploma di laurea con votazione minima di 102/110. Ovviamente, bisogna essere in possesso della patente di guida per poter condurre lo scooter fornito dall’azienda, ai fini dell’espletamento del lavoro, e il patentino di bilinguismo per i candidati della provincia di Bolzano. 

Come candidarsi

Per presentare la domanda, è necessario utilizzare il form messo a disposizione sul sito ufficiale di Poste Italiane. La scadenza è fissata per il 5 settembre 2021. Bisognerà cliccare nella sezione “careers” del portale e poi sul profilo di proprio interesse. Infine, premere il tasto azzurro con su scritto “invia la tua candidatura” e proseguire con l’inserimento dei dati richiesti. Un’occasione da non perdere!

Concorso per 8171 addetti all’Ufficio per il processo: tutte le info

ASP Palermo, opportunità di lavoro per 14 figure: ecco tutte le info

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata