Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, l’Esercito Italiano ha bandito una procedura straordinaria per l’assunzione di 120 ufficiali medici e di 200 sottufficiali infermieri.

Si tratta di una chiamata diretta con una ferma eccezionale della durata di un anno.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 25 marzo 2020.

Gli interessati non dovranno aver superato il 45° anno di età; possedere una laurea magistrale in medicina e chirurgia e relativa abilitazione all’esercizio della professione per i medici e una laurea in scienze infermieristiche con la relativa abilitazione professionale per gli infermieri.

Le domande dovranno essere presentate in maniera telematica, previo accreditamento, esclusivamente tramite il “Portale dei concorsi on-line del Ministero della Difesa

MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata