Sicilia – Dopo l’ultimatum del Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci che ha annunciato di chiudere tutto qualora i casi aumentassero (vedi QUI) ecco il bollettino dei casi di coronavirus sull’isola.

Sono ventisette i nuovi casi di coronavirus in Sicilia così come comunicato dalla Regione Siciliana al servizio di Protezione civile nazionale. Ieri erano stati 30.

Dei 27 nuovi contagiati, 14 sono migranti e la ripartizione per la provincia vede Ragusa 16 nuovi contagiati (13 sono migranti), 6 a Catania, tre a Messina, uno a Palermo e uno a Caltanissetta (uno è migrante)

In ospedale ci sono 41 persone, 4 delle quali in terapia intensiva (dato senza variazione rispetto a ieri). Non ci sono stati decessi. In isolamento domiciliare vi sono dunque 328 pazienti e gli attuali contagiati in Sicilia sono dunque 369 (ieri erano 342). I guariti sono 2743 (esattemente come ieri). I tamponi sono stati circa 2400.

A livello nazionale, nuova impennata di nuovi positivi: nelle ultime 24 ore, sempre secondo il bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono stati 552 (ieri 402) per un totale di 249.756 casi. In calo i decessi, 3 (ieri 6) per un totale di 35.190 vittime dall’inizio della pandemia.

Leggi anche:

Sicilia. Ultimatum di Musumeci: “Se i contagi aumentano si chiude tutto”

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata