Home

È stata stroncata da un infarto fulminante all’età di 63 anni la responsabile dell’hub vaccinale di Catania Emma Pulvirenti. Un malore l’ha colpita mentre era in strada, sotto casa della figlia. Sono in tanti a piangere la sua improvvisa scomparsa.

“Sono sconvolto – ha commentato il commissario Covid di Catania, Pino Liberti – di Emma ho il ricordo di una persona competente e instancabile. In questi mesi ho imparato a volerle bene…”.

Emma Pulvirenti prima del Covid era il direttore di una unità operativa del dipartimento di prevenzione dell’Asp di Catania. Con l’apertura dell’hub vaccinale di Catania era stata chiamata al coordinamento del centro vaccini di Catania.

La scomparsa improvvisa di Emma Pulvirenti, il cordoglio di Razza

“Lascia sgomenti l’improvvisa scomparsa della dottoressa Emma Pulvirenti, impegnata da subito nella lotta al Covid e che nelle ultime settimane ha guidato senza risparmiarsi l’hub vaccinale dell’ex mercato ortofrutticolo di Catania. La sua abnegazione è stata un esempio per i tanti professionisti impegnati, a vario titolo, nella campagna vaccinale che la sanità sta conducendo in ogni territorio dell’Isola. Alla famiglia, ai camici bianchi che hanno lavorato accanto a lei, la vicinanza riconoscente del governo regionale”.

Lo dice l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

Leggi anche

Johnson&Johnson

Covid, i vaccini Johnson & Johnson presto in Italia: ecco la data del loro arrivo

Bollettino Covid, crollo dei contagi in Italia: ma in Sicilia i dati restano stazionari

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata