Home

Proroga anno accademico Unipa – La Rappresentante in Senato Accademico Ilenia Giardina, tramite i propri profili social comunica alla popolazione studentesca che il Senato Accademico ha deliberato il prolungamento dell’anno accademico 19/20 fino al 15 giugno 2021.

Questa delibera – dice la rappresentante Ilenia Giardina – rappresenta una importantissima vittoria per molti studenti che potranno concludere il loro percorso accademico senza pagare i contributi relativi all’anno accademico 20/21 e non iscrivendosi fuori corso.

Proroga anno accademico Unipa: ecco cosa prevede

L’inserimento di una ulteriore sessione straordinaria di laurea dell’A.A 19/20, così modulata:

  • Esami di Laurea per gli studenti del CdLM e CdLMCU e per gli studenti iscritti ai CdL nelle coorti fino al 2015/16 – dal  3 al 15 giugno 2021.
  • Prove finali dei corsi triennali non abilitanti relative agli studenti iscritti al primo anno, a partire dall’anno accademico 2016/17 – dal 17 al 21 maggio 2021.
  • Proclamazioni dei laureati dei corsi triennali non abilitanti relative agli studenti iscritti al primo anno a partire dall’anno accademico 2016/17 – dal 10 al 15 giugno 2021.

Quando sarà possibile presentare domanda di laurea?

Sarà possibile effettuare la presentazione della domanda per il conseguimento del titolo finale e il rinnovo della stessa per l’ulteriore sessione straordinaria dell’A.A. 2019/20 – dal 1 al 20 Aprile 2021.

Esami di profitto: ecco cosa prevede la proroga

Verrà consentita la possibilità di poter sostenere esami di profitto fruendo dell’appello aperto a tutti gli studenti dal 7 al 16 Aprile 2021 utilizzando esclusivamente una apposita sessione di esami di profitto  straordinaria dell’A.A. 2019/20 che verrà predisposta nei prossimi giorni dagli uffici.

Proroga anno accademico: Laureandi e tasse 

E’ prevista inoltre la possibilità di rimborsare i contributi versati relativi all’A.A. 20/21 eventualmente già  versati dai laureandi che intendano fruire della suddetta sessione straordinaria di laurea, previa presentazione di specifica istanza di rimborso.

È  esclusa la possibilità di poter fruire della proroga in argomento e del rimborso dei contributi relativi all’A.A. 20/21 per gli studenti che abbiano già sostenuto esami di profitto nelle sessioni ordinarie dell’A.A. 20/21.

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata