Università di Palermo – Riapertura Biblioteche Aggiornamento 14 Settembre

In ottemperanza alle normative nazionali riguardanti le misure di contenimento del contagio sul territorio nazionale e seguendo quanto indicato in decreti e comunicazioni del Magnifico Rettore e del Direttore Generale, è stata ulteriormente rimodulata l’erogazione dei servizi resi dalle biblioteche:

  • i giorni settimanali di apertura al pubblico sono dal lunedì al venerdì, dalle ore 09:00 alle ore 13:00
  • il servizio di consultazione in sede è disponibile esclusivamente nelle sale di lettura delle biblioteche attualmente aperte
  • l’accesso alle sale di lettura di cui sopra è consentito agli utenti nel rispetto delle prescrizioni anti-Covid e previa prenotazione online obbligatoria della postazione secondo le seguenti istruzioni:
    • accedere con le credenziali istituzionali
    • mostrare la prenotazione al personale di biblioteca per accedere alle sale lettura (le sale lettura delle biblioteche sono state organizzate tenendo conto delle norme di sicurezza, raggiunto il limite massimo di posti disponibili non sarà possibile effettuare ulteriori prenotazioni)
    • si può effettuare una sola prenotazione a giornata presso una delle 12 biblioteche attualmente aperte
  • il servizio di prestito è garantito previa prenotazione obbligatoria da parte dell’utente sul catalogo online delle biblioteche. Ciascun utente deve attenersi alle indicazioni disponibili al seguente link
  • per la restituzionedel materiale librario, gli utenti riceveranno al proprio indirizzo di posta elettronica un avviso all’interno del quale sarà disponibile il link alla home del portale delle biblioteche che conterrà tutte le informazioni circa le sedi aperte, i contatti, gli orari di apertura e le modalità di accesso ai servizi. Ciascun utente dovrà attenersi alle indicazioni disponibili al seguente link
  • la restituzione dei libri avverrà, previa identificazione dell’utente e del libro, a distanza di sicurezza dagli operatori, mediante deposito da parte dell’utente stesso, all’interno di un apposito contenitore, posizionato su un carrello in prossimità del front office. I volumi restituiti verranno collocati in quarantena per 14 giorni prima del riutilizzo e non saranno disponibili per il prestito per lo stesso periodo di tempo.
  • il servizio di document delivery sarà garantito agli utenti istituzionali che potranno inviare le richieste agli indirizzi di posta elettronica delle biblioteche (presenti in tutte le pagine delle biblioteche), tramite la chat/form del servizio Chiedi al bibliotecario (widget presente in tutte le pagine del Portale delle biblioteche) e tramite NILDE utenti (con credenziali istituzionali). La disponibilità della risorsa bibliografica richiesta verrà comunicata tramite un messaggio di posta elettronica.


Le strutture riaperte provvedono anche (nel rispetto delle misure qui descritte) alla movimentazione di materiale presente in biblioteche vicine (e comunque afferenti allo stesso Polo bibliotecario) qualora richiesto per il prestito.
Per qualsiasi ulteriore notizia e aggiornamento si raccomanda di consultare periodicamente questa pagina, che viene costantemente aggiornata con le nuove disposizioni in merito.
Si raccomanda a tutti di seguire le disposizioni qui contenute, e quelle che seguiranno, per garantire la maggior sicurezza possibile.

Sono inoltre disponibili:

-la pagina Le Biblioteche UniPa per la didattica a distanzache contiene indicazioni per accedere da casa a collezioni, servizi e strumenti del Sistema Bibliotecario
– la sezione dedicata alle risorse digitali in abbonamento suddivise per disciplina
– la pagina Covid-19: iniziative e contributo degli editori per l’accesso gratuito ai contenuti digitali. Sono sempre attivi, per gli utenti UniPa, i servizi a distanza: – accesso alle collezioni digitali con credenziali di Ateneo (eBook, riviste scientifiche e banche dati)- assistenza via chat per richiedere informazioni su servizi e risorse bibliografiche, consulenze e document delivery- consulenza per la pubblicazione dei lavori di ricerca e l’archiviazione su IRIS (supporto online inviando una mail a: [email protected])- tutorial video e guide.

Sono stati aumentati da 2 a 4 i prestiti digitali su MLOL (MediaLibraryOnLine)

Sono state eliminate le code di prenotazione per il prestito digitale degli ebook Mondadori ed Einaudi su MLOL (Media Library Online) Fino a nuove disposizioni sono sospesi i servizi dell’Archivio storico. 

Si comunica inoltre che alcuni bibliotecari dell’Ateneo, in servizio sia presso le biblioteche che presso gli uffici centrali di coordinamento, fruiscono in questo periodo dell’istituto dello smart working, svolgendo la propria attività lavorativa a distanza. Sono, quindi, raggiungibili via e-mail e non al numero di telefono delle proprie postazioni.

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata