Home

Domani, 25 marzo, sarà il Dantedì: la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, padre della cultura e della lingua italiana. Scopriamo insieme quali sono le iniziative per celebrare il settecentesimo anniversario del Sommo Poeta.

Il Dantedì

Il Dantedì è la giornata nazionale scelta per celebrare il primo Vate dell’Unità d’Italia, istituita il 17 gennaio 2020 dal Consiglio dei Ministri e destinata a durare per sempre, esattamente come senza tempo è la fama di Dante. La scelta è ricaduta sul 25 marzo, data indicata dagli studiosi come quella dell’inizio del suo viaggio nell’oltretomba descritto nella Divina Commedia.


Leggi anche: Recovery Plan, poche risorse ai giovani: siamo i peggiorni in EU, come rimediare?


Le iniziative del Dantedì

Il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ad inizio mese ha presentato in video-conferenza stampa le più importanti iniziative per la celebrazione dei 700 anni di Dante. Di certo, non potranno mancare le rassegne di incontri con scrittori e poeti, riuniti simbolicamente in ben 43 festival culturali facenti parte del progetto “Piazza Dante comitati in rete”. Seminari, laboratori teatrali e mostre in tutta la Penisola, incentrati soprattutto sulla Divina Commedia. Molti degli eventi, per ovvie ragioni, si svolgeranno in streaming nel rispetto delle normative anti-Covid. Annunciati anche i restauri del Cenotafio dantesco a Firenze, della tomba a Ravenna e di tanti ritratti e statue dedicati a Dante in tutta Italia. Per concludere, una maratona di letture internazionali che coinvolgerà tante voci nel mondo, tutte unite nel nome del Sommo Poeta.

Roberto Benigni legge Dante al Quirinale

Tra le varie proposte selezionate, tutte accomunate dal valore letterario e scientifico, una chicca assoluta! Domani sera, Roberto Benigni leggerà un canto della Divina Commedia al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e del Premier Draghi. L’evento, da non perdere, sarà trasmesso in diretta su Rai1 a partire dalle 19.15. Rai Cultura, inoltre, dedicherà uno Speciale ricco di contenuti, con commenti e approfondimenti sulle sue maggiori opere.

Gli eventi in Sicilia dedicati a Dante

Tra le iniziative dell’Isola dedicate a Dante, certa intanto quella promossa dalla città di Agrigento: “Dante e la più bella città dei mortali”. L’evento è promosso dalla Società Dante Alighieri, in collaborazione con il Museo Diocesano di Agrigento, il Caffè Letterario “Luigi Pirandello” e l’Accademia Teatrale di Sicilia.

Chi intende partecipare, dovrà continuare l’incipit tratto dall’ultimo Canto dell’Inferno della Divina Commedia (e quindi uscimmo a riveder le stelle”), con una composizione in lingua italiana (max. tre pagine) da inviare, insieme ad un documento contenente i dati identificativi del concorrente, all’indirizzo di posta elettronica: [email protected] entro il 30 giugno 2021. La consegna dei premi e degli attestati di partecipazione avverrà il 14 settembre 2021. In continuo aggiornamento gli altri eventi per l’edizione del Dantedì 2021 in Sicilia.

E per celebrare la grandiosità di Dante, l’invito rivolto a tutti è quello di leggere un passo della sua Divina Commedia per ricordarci che “fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.

commercianti

“Senza sostegni né vaccini”, i commercianti di Palermo protestano davanti all’Ars

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata