Melania, sorridi”. E la moglie di Donald Trump risponde alla richiesta del marito, presidente degli Stati Uniti, nella  maniera più glaciale possibile. Occhiali scuri e volto tesissimo, la First Lady sembra molto provata dal periodo disastroso del Paese, tra emergenza coronavirus e rivolte per l’uccisione dell’afroamericano George Floyd per mano di un poliziotto bianco.

Donald, come suo solito, fa buon viso a cattivo gioco e si mostra sempre battagliero, con tanto di sorriso sprezzante. Ma Melania non ci riesce e quando è proprio obbligata esibisce una smorfia raggelante a uso fotografi. Dura giusto un secondo, il tempo dei flash, poi il suo volto torna terreo e preoccupato. Inutile dire che il video è già diventato un “meme” virale sui social. 

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata