Home

Esport: i trend (e il giro d’affari) per il 2023

Oggi, parlare di Esport come di una novità è quantomeno riduttivo, se non sbagliato. Il settore è in crescita da anni e non riguarda di certo una piccola nicchia di appassionati: tra player e spettatori, parliamo di milioni di fan che seguono gli eventi più importanti esattamente come si segue la Serie A, Wimbledon o l’NBA.

Esistono infatti innumerevoli competizioni di eSport per svariate tipologie di giochi: dai videogiochi calcistici come Fifa e eFootball (l’ex PES di Konami) ai giochi strategici come League of Legends e Valorant, passando per titoli famosissimi come Fortnite; c’è anche chi si chiede se persino il poker sportivo possa essere considerato un Esport, visto il successo che riscuote su Twitch. Per esempio, nel maggio 2020, circa 60mila persone hanno seguito sulla piattaforma una partita di poker, esattamente come si fa normalmente con gli altri Esport. 

Il 2023 sarà un anno di novità e conferme. Se da un lato il settore crescerà ulteriormente, dall’altro le innovazioni tecnologiche contribuiranno ad ampliare, e in parte migliorare, l’esperienza di giocatori e spettatori.

Trend 2023 per gli Esport: dal 5G al Metaverso

Il 2023 porterà in dote novità interessantissime per gli Esport, su tutti il Metaverso. Presto verranno organizzati eventi di grande portata negli spazi “virtuali” del Metaverso, in un ambiente digitale dove i player interagiranno e si affronteranno. Il Metaverso rappresenta un’opportunità per espandere il business del settore Esport. Gli early adopter, i primi che testeranno il gaming nel Metaverso, potranno testare le potenzialità dello strumento dal punto di vista del social gaming, che raggiungeranno nuove, inesplorate vette: pensate a un player che invita altri giocatori e i fan a entrare in un ambiente digitale con i propri avatar.

Un ruolo di rilievo lo assumeranno 5G e mobile: con l’affermarsi della connessione 5G, gli Esport da mobile si diffonderanno sempre di più. Sappiamo bene che negli ultimi anni lo sviluppo di videogiochi specifici per il mobile ha allargato la platea di giocatori: la diffusione del 5G, che incrementerà la connessione da mobile, permetterà di organizzare e seguire eventi importanti direttamente dal proprio smartphone senza alcun problema di qualità. Fondamentale sarà la stabilità della connessione.

Fonte: Pexel

La blockchain è un altro settore che andrà a intrecciare il suo destino con quello degli Esport. La blockchain, infatti, aumenterà le possibilità di interazione tra fan, giocatori professionisti e team Esport ed espanderà l’esperienza di gioco.

Nasceranno nuove possibilità di marketing: i fan potranno acquistare token per contribuire al successo del proprio team preferito il quale, a sua volta, potrà lanciare programmi fedeltà per premiare i propri sostenitori. 

La tecnologia Blockchain amplierà i ricavi per i giocatori, che potranno investire maggiormente nella propria formazione, e allo stesso tempo creerà un legame più stretto tra fan e team.

E a tal proposito, i brand sono alla finestra ormai da tempo: per esempio, non è un caso se le squadre di Serie A, tra cui l’Udinese, da tempo hanno creato le proprie squadre virtuali, team di giocatori professionisti per l’equivalente Esport della Serie A. il giro d’affari e il numero di fan non poteva lasciar indifferenti.

Un altro trend che probabilmente si affermerà nel 2023 è quello degli indie games, i giochi creati da programmatori o piccole software house indipendenti. Basta avere una console, ma anche uno smartphone, per rendersi conto della quantità di giochi “indie” disponibili oggi sul mercato: e molti di questi sono di qualità eccelsa, non di rado al livello, se non migliori, di quelli prodotti dalle grandi case videoludiche.

Ben presto, le competizioni Esport di Indie Games acquisiranno un’importanza non secondaria a quelle legati ai titoli più noti e diffusi.

Altro aspetto che sarà fondamentale nel 2023, la cybersecurity. Con la crescita del fenomeno Esport, gli attacchi hacker saranno sempre più probabili. Ecco che la sicurezza dei dati dei giocatori e del corretto svolgimento degli eventi diventar prioritaria, soprattutto considerato il giro d’affari generato dal settore.

In conclusione, gli Esport, in tutta la loro varietà, vivranno un 2023 di ulteriore crescita, tanto che ricerche recenti parlano di 1 miliardo di spettatori possibili tra Twitch e YouTube Gaming. Gli eventi più importanti saranno sempre più simili a un Mondiale di calcio: se è vero che, come riportato da Statista, entro il 2025 il giro d’affari degli Esport toccherà quasi i 2 miliardi di dollari, è altrettanto vero che è ora di iniziare a prendere sul serio questo settore ancora un po’ bistrattato.

Condividi


AGGIORNAMENTI

Per tutti gli aggiornamenti invitiamo i nostri lettori a collegarsi alla nostra pagina web Younipa.it , alla nostra pagina Facebook e alla nostra pagina Instagram.

Concorsi pubblici: Tutti i bandi attivi al momento Ricevi sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia.

NEWS LE NEWS PIU IMPORTANTI Per non perderti tutte le news più importanti raccolte in un unico canale Telegram. Cronaca, politica, sport, cultura, eventi e tanto altro ancora.

GOSSIP: IL nostro canale Telegram dedicato al mondo del gossip Qui per il Gossip

Post correlati


A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.