Home

Noemi, alias Veronica Scopelliti, si è presentata sul palco dell’Ariston, insieme alla sua Glicine, in perfetta forma smagliante, notevolmente dimagrita. Il suo segreto? Il metodo giapponese Tabata. Vediamo di che si tratta!

Nell’ultimo Festival di Sanremo, ci siamo letteralmente innamorati di una nuova raggiante Noemi. Non che già prima non fossimo pazzi di lei e della sua voce graffiante, ma adesso “non ce n’è per nessuno!”. E se quasi tutti noi durante il lockdown abbiamo tralasciato la forma fisica, mangiando cibo d’asporto sul divano davanti ad una serie tv, la rossa cantante romana ha deciso di intraprendere un percorso di dimagrimento e di duro allenamento che l’ha portata ad avere un aspetto pazzesco! Impegno e dedizione hanno dato i suoi frutti grazie al metodo Tabata, un allenamento brucia grassi che migliora la resistenza.

Che cos’è il metodo Tabata?

Ideato dall’insegnate di fitness giapponese Izumi Tabata, da cui prende il nome, il metodo consiste nel ripetere uno o più esercizi 8 volte per 20 secondi consecutivi ad intensità massima, alternati da 10 secondi di recupero per un allenamento totale di 4 minuti. Quest’ultimo, può essere praticato massimo 3 volte alla settimana. La ripetizione dello sforzo ad alta intensità favorisce l’aumento della massa muscolare ed ottimizza il dispendio energetico a riposo, accelerando cosi il metabolismo. In meno di 20 minuti, è possibile bruciare così dalle 240 alle 360 calorie! Diversi gli esercizi praticabili, dalle flessioni agli squat e ai jumping jack, insomma tutto ciò che possa stimolare diversi gruppi muscolari.

Così descritto, potrebbe sembrare un allenamento semplice ma si tratta di sedute particolarmente intense, anche se brevi, non adatte a chi è poco allenato. Il tutto, deve esser ovviamente accompagnato da un regime alimentare sano e ipocalorico. In ogni caso, è sempre meglio chiedere prima un consulto al proprio medico o al proprio nutrizionista sull’allenamento ideale da seguire. Alzatevi da quel divano!


Parrucchiera abusiva andava a casa delle clienti nonostante avesse il Covid: si temono contagi


Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Cristina Riggio

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata