Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di Younipa.it

Università di Palermo – Facendo seguito alle segnalazioni pervenute da parte degli studenti circa un’anomala maggiorazione delle tasse universitarie (maggiorazione del contribuito onnicomprensivo) per gli studenti che hanno effettuato passaggio di corso, già in data 28 Marzo 2020, le Rappresentanti Giulia La Barbera, Ilenia Giardina e Aurora Sanzone, si erano fatte carico della problematica segnalandola al Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Palermo Fabrizio Micari e alla Segreteria Studenti. (vedi Qui)

A seguito della segnalazione la discussione inerente la maggiorazione delle tasse per gli studenti che hanno effettuato un passaggio di corso si è spostata nelle sedute degli organi collegiali del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione al fine di fare luce sulla questione; ciononostante le risposte che sono pervenute non trovano riscontro nei regolamenti dell’Università di Palermo.

Motivo per il quale – dichiarano le Rappresentanti – siamo andati avanti, attraverso una serie di incontri con l’Amministrazione e i responsabili delle Segreterie che hanno portato ad un nulla di fatto.

In vista dell’imminente scadenza del pagamento dei contributi (prevista per il 31 Maggio); avendo constatato che gli studenti in questione non hanno di fatto perso lo status di studente “in corso” e che l’applicazione della maggiorazione delle tasse non è congrua al Regolamento Contribuzione Studentesca 2019/2020, in data odierna le Rappresentanti La Barbera, Giardina e Sansone hanno inoltrato richiesta al Magnifico Rettore Prof. Fabrizio Micari per chiedere:
▪️ Che non venga applicata la maggiorazione delle tasse ai suddetti studenti;
▪️ Di procedere con il rimborso per coloro i quali abbiano effettuato tale pagamento.

Di seguito la richiesta inviata all’Amministrazione UniPa dalle tre Rappresentanti Giulia La Barbera, Ilenia Giardina e Aurora Sanzone

Leggi anche:

Università: Gli studenti al ministro Manfredi: “Niente tasse fino a 30 mila euro”(Si apre in una nuova scheda del browser)

Il Ministro Manfredi: “Un universitario su 2 pagherà meno tasse”

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata