Home

Si licenzia per mettersi a fare il cane e guadagna oltre 100 mila dollari al mese. Quando si dice che il mondo è bello perché è vario, e quando sembra che abbiamo visto tutto, ecco che spunta un nuovo tipo di social, OnlyFans e TIKTOK, dove ci si iscrive al canale di qualcuno e si possono ricevere contenuti personalizzati.

Jenna Philips, 21enne statunitense ha deciso di licenziarsi da quello che era un posto di lavoro sicuro per girare video in cui simula di essere un cane.

Da li Jenna è diventata famosa e i suoi video hanno iniziato a girare anche su TikTok dandole un grandissimo successo che si è tradotto in termini economici in 100 mila dollari al mese. Tutto è iniziato per lei circa un anno fa come hobby, vedendo che però l’interesse nei suoi confronti cresceva ha insistito facendolo diventare un lavoro.

JENNA PHILLIPS

La ragazza per due anni ha girato video mentre per vivere lavorava come optometrista. Poi ha lasciato il suo lavoro e si è dedicata interamente al web. Jenna si mostra esattamente come un cane, facendo tutto quello che fa un cane.

Nella piattaforma privata alcuni contenuti sono più espliciti, anche di natura pornografica, mentre su TikTok meno. L’abbonamento alla sua pagina costa 20 dollari al mese, ma la maggior parte degli introiti deriva da video realizzati ad hoc sulla base di richieste personalizzate, ovviamente con costi extra.

Una scelta di vita

Mi sento un cane. Voglio solo rotolarmi, giocare a prendere, grattarmi la testa, correre e giocare. Tutto questo. Mi sono sempre comportata come un cucciolo, ma non in modo sessuale all’inizio. Amo davvero gli elogi. Mi piace sentire “brava ragazza”. Mi fa sciogliere il cuore ogni volta. Ripensandoci ora, è come se fosse sempre stato lì. Non sapevo che ci fosse una scena, pensavo solo che fosse la mia personalità.

Quindi dopo Instagram ha iniziato a girare dei video su TikTok e quando si è resa conto che aveva un discreto successo, ha trasferito le sue doti canine su OnlyFans:

Quando si tratta di giocare con gli animali domestici, la maggior parte delle ragazze fa gattini, volpi o conigli e la maggior parte dei cuccioli sono uomini. Ci ho pensato a lungo quando ho iniziato a giocare con gli animali domestici. Mi sento un cane quindi è quello che ho deciso di essere.

e:

C’è stata una grande impennata nei miei follower da quando mi sono trasferita a fare contenuti per cuccioli. La maggior parte della community di cuccioli è per uomini gay. Ogni volta che andavo a fare shopping per l’attrezzatura, era solo per gli uomini.


Altre notizie:

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

I sogni non accadono se non agisci

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata