Home

Era accompagnata dalla figlia ma si è mossa da sola. A 106 anni Maria Cerami, la ‘nonnina’ delle Madonie, si è recata all’ospedale Madonna dell’Alto di Petralia Sottana per farsi vaccinare.

Come è previsto per gli ultraottantenni, non è stata necessaria la prenotazione. L’equipe medica era stata comunque avvertita. Siccome Maria Cerami è in buone condizioni di salute, è stata subito ammessa all’inoculazione del vaccino. Poi è stata tenuta per alcuni minuti in osservazione per eventuali reazioni che non ci sono state. Nonna Maria e’ ancora lucida, vitale e autosufficiente. Fino a qualche anno fa si recava a messa da sola. 

A Palermo il primo drive in per gli over 80

Intanto a Palermo ha aperto il primo drive in per la vaccinazione degli over 80, presso la Casa del Sole. Il primo pensionato a ricevere la dose di vaccino è Giuseppe, 80 anni: accompagnato dal genero, Giovanni, ed aiutato dal personale dedicato all’accoglienza, ha compilato i moduli e risposto alle domande dei medici per l’anamnesi. Poi, rimanendo sempre seduto a bordo dell’auto, ha ricevuto la dose del vaccino Pfizer.

“Ancora non avevo prenotato la vaccinazione – racconta -, mio genero ha letto dell’iniziativa del drive-in sul sito dell’Asp e abbiamo sfruttato l’opportunità per vaccinarmi”. Dopo la somministrazione della dose, gli utenti, rimanendo sempre a bordo dell’auto, vengono indirizzati in un’area dedicata per il tempo di osservazione di 15-20 minuti e li’ ricevono il certificato con la data della seconda somministrazione.

Stesso percorso anche per una coppia di anziani, lui 94 anni e lei 88, che, accompagnati dal figlio si sono vaccinati sempre al drive-in della Casa del Sole. L’organizzazione, voluta dalla direzione generale dell’Asp, sarà attiva fino alle 20 e domani, domenica 25 aprile, dalle 8 alle 20. Il drive-in è dedicato agli over 80 (compresa l’intera classe di nascita 1941) che, senza prenotazione, possono vaccinarsi rimanendo sempre seduti in auto.

Leggi anche

Estate 2021: stessa spiaggia, stesso mare, stesse regole- Sicilia pronta a partire

Recovery

Recovery, Draghi presenta la bozza del Pnrr al Cdm: 318 pagine per cambiare l’Italia

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata