Home

In Sicilia c’è emergenza nei Pronti Soccorsi, all’appello mancano 372 medici. Secondo i dati elaborati dal Coordinamento dei direttori e dei responsabili delle aree di emergenza la pianta organica dei pronto soccorso dell’Isola è coperta solo al 53%.

Un numero minimo per assistere al meglio le persone che hanno bisogno di cure immediate, come al pronto soccorso. L’allarme si estende in generale in molti ospedali e strutture sanitarie, sempre più affollati a causa della nuova ondata del Covid. I camici bianchi sono obbligati a operare in un contesto e in un clima per nulla sereno. Per non parlare del costante pericolo di essere aggrediti.

Allora ci si chiede perché non viene allargato il numero chiuso di Medicina? Di certo sarebbe impossibile renderlo totalmente aperto a tutti gli 80.000 aspiranti camici che tentano il test ogni anno, ma ampliarlo si potrebbe.

A mettere i bastoni fra le ruote in Sicilia però ci sarebbe la mancanza di strutture per supportare una didattica e dei tirocini con un numero di studenti più grande di quello presente attualmente nell’isola. Ci saranno dei cambiamenti con le nuove regole stabilite dal Miur?

Condividi

Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata