Home

Nuova Zona Rossa. La Regione Siciliana impone 10 giorni di quarantena in tutto il paese. Festa scellerata a Capizzi, 58 contagiati.

Il Comune di Capizzi, in provincia di Messina, dalle ore 14 di domani (domenica 3 gennaio) sarà “zona rossa” per dieci giorni.

Lo prevede un’ordinanza del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. Il provvedimento, preso d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, vista la relazione dell’Asp e sentito il sindaco, serve a salvaguardare la salute pubblica e contrastare la diffusione del Coronavirus.

Le misure restrittive resteranno in vigore fino alla mezzanotte di mercoledì 13 gennaio. 

ZONA ROSSA: causata da una Festa scellerata

Dopo il party, 58 cittadini del paese sono risultati positivi per aver partecipato a alla festa.

Festa scellerata a Capizzi, 58 contagiati

Il party organizzato durante le feste di Natale in un locale di Nicosia, in provincia di Enna

Altre 25 persone, sempre del comune nebroideo, sono in attesa dei risultati del tampone.

Il sindaco Leonardo Principato Trosso ha lanciato un appello ai suoi concittadini a essere più responsabili.

Nell’intera provincia di Messina la situazione pandemia è seria.

Cinque persone sono morte per Coronavirus e quasi 400 persone sono risultate positive negli ultimi due giorni.

Continuano a crescere i numeri dei contagi in città.

Anche se l’aumento dei positivi è dovuto anche ai maggiori test rapidi che vengono eseguiti nell’area dell’ex Gasomentro dall’Asp di Messina,

le istituzioni cittadine esprimono allarme e preoccupazione.

Le parole del sindaco di Capizzi

Altre news:

Compie 118 anni la donna più anziana al mondo

La storia di Valerio: il 16enne che fa beneficenza ai più bisognosi

Una vera e propria lotteria per i Vaccini anti Covid in Rsa. Scoppia la bufera

Condividi
Scrivi a Younipa, contattaci tramite Whatspp al numero +39 342 802 2234

Per rimanere sempre aggiornati sulla migliore selezione delle occasioni di lavoro, le opportunità più interessanti e tutti gli aggiornamenti sui Concorsi CLICCA QUI per il gruppo Telegram o CLICCA QUI per il gruppo Facebook.

Post correlati

A proposito dell'autore

Fabio C.

I sogni non accadono se non agisci

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata