Home

È stato pubblicato il nuovo bando MAECI-MUR-CRUI per il conferimento di 189 Tirocini curriculari da svolgersi all’estero presso le Rappresentanze diplomatiche, gli Uffici consolari e gli Istituti italiani di cultura (IIC) del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

In ragione del persistere della crisi sanitaria, per questa tornata i tirocini si svolgeranno esclusivamente in modalità flessibile a distanza dall’Italia. Il periodo di svolgimento dei tirocini sarà dal 9 maggio al 5 agosto 2022.

Possono candidarsi al bando tutti gli studenti e le studentesse delle Università italiane, iscritti a uno degli Atenei aderenti all’iniziativa (qui l’elenco), che abbiano i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di sicurezza o di misure di prevenzione;
  • per i Tirocini presso le Rappresentanze diplomatiche (Ambasciate e Rappresentanze permanenti presso le Organizzazioni Internazionali), le Delegazioni e i Consolati: essere iscritti a uno dei corsi di laurea magistrale o a ciclo unico che consentono l’accesso alla carriera diplomatica, secondo quanto disposto dall’articolo 3, comma 1, lettera c) del DPCM del 1° aprile 2008, n. 72 e il Decreto Interministeriale del 9 luglio del 2009, ossia: LMG/01- Giurisprudenza, LM-16 Finanza, LM-52 Relazioni internazionali, LM-56 Scienze dell’economia, LM-62 Scienze della politica, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo, LM-87 Servizio sociale e politiche sociali, LM-88 Sociologia e ricerca sociale, LM-90 Studi europei;
  • per i Tirocini presso gli IIC: essere iscritti a uno dei seguenti corsi di laurea magistrale o a ciclo unico: LMG/01- Giurisprudenza, LM/SC-GIUR – Scienze giuridiche, LM-01 Antropologia culturale ed etnologia,  LM-02 Archeologia, LM-05 Archivistica e biblioteconomia, LM-10 Conservazione dei beni architettonici e ambientali, LM-11 Conservazione e restauro dei beni culturali, LM-14 Filologia moderna, LM-15 Filologia, letterature e storia dell’antichità, LM-16 Finanza, LM-19 Informazione e sistemi editoriali, LM-36 Lingue e letterature dell’Asia e dell’Africa, LM-37 Lingue e letterature moderne europee e americane, LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale, LM-39 Linguistica, LM-43 Metodologie informatiche per le discipline umanistiche, LM-45 Musicologia e beni culturali, LM-49 Progettazione e gestione dei sistemi turistici, LM-52 Relazioni internazionali, LM-56 Scienze dell’economia, LM-59 Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, LM-62 Scienza della politica, LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni, LM-64 Scienze delle religioni, LM-65 Scienze dello spettacolo e produzione multimediale, LM-76 Scienze economiche per l’ambiente e la cultura, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-78 Scienze filosofiche, LM-80 Scienze Geografiche, LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo, LM-84 Scienze storiche, LM-87 Servizio sociale e politiche sociali, LM-88 Sociologia e ricerca sociale, LM-89 Storia dell’arte, LM-90 Studi europei, LM-91 Tecniche e metodi per la società dell’informazione, LM-92 Teorie della comunicazione, LM-94 Traduzione specialistica e interpretariato, LM/DS Scienze della difesa e della sicurezza, LMR/02 Conservazione e restauro dei beni culturali;
  • avere acquisito almeno 60 CFU nel caso delle lauree specialistiche o magistrali e almeno 230 CFU nel caso delle lauree magistrali a ciclo unico;
  • avere una conoscenza, certificata dall’Università o da un organismo ufficiale di certificazione, della lingua inglese a livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER) o superiore;
  • avere riportato una media aritmetica delle votazioni finali degli esami non inferiore a 27/30;
  • avere un’età inferiore ai 29 anni.

Le domande di partecipazione alle selezioni potranno essere inviate, secondo le modalità descritte nel bando, entro e non oltre le ore 17:00 del 23 febbraio 2022.

Leggi anche:

Nuove Assunzioni e Tirocini retribuiti Banca BNL: tutte le info, le posizioni aperte e come candidarsi

Tirocini retribuiti Corte dei Conti: ecco il Bando e come presentare domanda

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata