Home

Dall’Inghilterra arriva una proposta di lavoro molto curiosa. Sembra infatti che l’azienda Vibrant Vegan sia alla disperata ricerca di mangiatori e ossessionati da carne per convertirli alla dieta vegana. Una sorta di prova di sopravvivenza, che, però, farebbe guadagnare circa 50 mila sterline, che oggi più che mai farebbero comodo.

La proposta ell’azienda vegana

“Curioso di provare una dieta vegana, ma non sei sicuro di voler dire addio completamente alla carne? Allora non sei solo; negli ultimi anni abbiamo assistito all’ascesa del flexitarismo, con sempre più persone che si aprono alla gamma in continua espansione e allettante di cibi e ricette a base vegetale in offerta. Abbiamo intervistato 1.500 mangiatori di carne e abbiamo scoperto che un terzo ammette di essere “vegano-curioso”. Nel 2020 le ricerche relative ai vegani erano tre volte superiori rispetto al 2017. Ciò coincide con l’iniziativa Veganuary no-profit iniziata nel 2014 e ora riceve 100 volte più interesse di ricerca rispetto a quando è iniziata, indicando che le persone stanno diventando sempre più e più vegani curiosi ogni anno”.

E qui arriva la proposta lavorativa. “Per aiutare le persone on-the-fence, abbiamo deciso di mostrare loro che anche i mangiatori di carne duri possono godere dei benefici di una dieta vegana, motivo per cui ora siamo a caccia del più grande amante della carne. Sei fermamente convinto di aver bisogno di carne nella tua vita? Mangi carne tre pasti al giorno, sette giorni alla settimana? Non riesci a immaginare una vita senza di essa? Se sei tu, potresti avere la possibilità di guadagnare uno stipendio di £ 50.000 pro rata diventando il nostro Vegan Curious Coordinator. In qualità di nostro Vegan Curious Coordinator, sarà tuo compito provare e testare i prodotti vegani dal punto di vista di un devoto carnivoro e condividere i tuoi pensieri onesti sui social media. Per un periodo di tre mesi, dovrai accettare la sfida di non consumare sottoprodotti di origine animale.”.

Il test finale dell’azienda

Ci sarà anche un test finale al termine dei tre mesi, per cui daranno al Vegan Curious Coordinator un ultimatum. Se decidono che si sono effettivamente goduti la loro nuova dieta e credono di poter dire addio alla carne per il resto del 2021, offriranno a loro una scorta a vita dei loro pasti (del valore di £ 100.000), ma solo se lo dimostreranno attraverso post sui social media e un diario alimentare. In pratica un reality di sopravvivenza a distanza. Ecco qui come iscriversi. Nel modulo c’è scritto anche “altro” sulle nazionalità, oltre quelle inglesi. Quindi, con probabilità, potrebbero prendere in considerazioni anche persone italiane che parlano l’inglese come un madrelingua.


Il controsenso: attaccano le giovani modelle invece che i molestatori seriali

Bufera sulla nuova canzone della Nannini. Polizia: “Noi come maiali. Si scusi.” [VIDEO]



Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata