Home

Covid. La biologa Gallavotti, ospite martedì 17 novembre a Dì Martedì, ha dato delle informazioni su come il Covid-19 cambierà per sempre le vite di ogni singolo cittadino. Uno scenario storico che rimarrà indelebile.

“Il Covid può influire sulle nostre capacità mentali a medio e lungo termine. In molti, una volta guariti, lamentano una specie di nebbia e stanchezza mentale, sono i cosiddetti strascichi“.

Gallavotti: “I più colpiti dai 19 ai 49 anni”

“Questi sintomi sembra che riguardino una persona su venti. E si tratta di individui giovani, tra i 18 e i 49 anni”, ha aggiunto la biologa Gallavotti nel suo intervento nella trasmissione in onda su La7. Inoltre nei mesi di piena emergenza i consumi di psicofarmaci sono cresciuti. In particolare le benzodiazepine (classe di psicofarmaci) hanno subito un’accelerazione con tassi di crescita di oltre il 4% nei primi sei mesi del 2020, secondo l’Istituto europeo per il trattamento delle dipendenze (IEuD).


Leggi anche:

Covid. Nuova Ordinanza: Negozi chiusi domenica e festivi

Coronavirus. Bar, ristoranti, palestre. Dove è più alto il rischio contagio

Zona rossa, regioni a rischio: oggi arrivano le novità


Condividi

A proposito dell'autore

Alessandro Morana

Mi chiamo Morana Alessandro, classe 2000, palermitano. “non aver paura di sbagliare un calcio di rigore. Non è mica da questi particolari che si giudica un giocatore”

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata