Home

Nonostante le origini lombarde, le colombe, cugine del famoso panettone natalizio, sono diventate ormai un dolce classico anche nel resto dell’Italia e da noi in Sicilia.

Dolci colombe pasquali

Per questo la colomba pasquale è uno dei dolci più apprezzati dagli italiani, specie se realizzata artigianalmente con i gusti più disparati del mondo.

Dalla classica con frutta candita e mandorle, dalla più peccaminosa farcita con crema di pistacchio o golose gocce di cioccolato, la colomba non può mancare sulle nostre tavole “pasquali”, soprattutto in un momento come questo in cui, diciamoci la verità, uno dei pochi piaceri che ancora ci è permesso è quello del buon cibo.

Niente colombe confezionate!

Se di trasgressione si tratta, meglio “farsi male” con un buon prodotto artigianale. E se i consumatori sono diventati sempre più esigenti, i pasticcieri siciliani – e quelli palermitani, in particolare – si sono davvero dati da fare. La produzione di Colombe pasquali artigianali del nostro territorio è infatti di altissima qualità.

Altro che Cannavacciuolo e Massari. I maestri pasticceri siciliani e palermitani, non hanno nulla da invidiare a chef stellati come loro, nella preparazione della colombina pasquale.

Dalla classica “candita” alla sfiziosa

Le pasticcerie artigianali sonoinfatti ormai tappa fissa di molti golosoni che non rinunciano al piacere di una buona e sfiziosa colomba pasquale.

Grazie a un doppio impasto e un lento processo di lavorazione di oltre 72 ore, la sofficità è garantita con l’altrettanto caratteristica alveolatura.

Le versioni classiche, tradizionali con scorze candite di arancia e limone, aromatizzate con vaniglia naturale, la variante glassata, al pistacchio o al cioccolato, conferiranno a questo dolce una spinta in più, un motivo per non rinunciarvi.

Consoliamoci così, visto che non potremo fare niente di diverso in questi giorni almeno ci gustiamo delle ottime colob artigianali!

Palermo

I palermitani invecchiano, sono sempre di meno e non si sposano più: i dati dell’Istat

Separati dopo cesareo, gemellini si abbracciano nell’incubatrice: il tenero scatto

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata