Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di Younipa.it

Nell’ultima seduta del CdA dell’ERSU di Palermo, sono stati presi dei provvedimenti relativi all’ambito dei benefici di tipo economico.
Appare opportuno chiarire la situazione, relativamente a questa categoria di benefici.

– Scorrimento borse di studio per l’A.A. 2019/2020

E’ stato effettuato lo scorrimento delle borse di studio per le graduatorie di primo anno e per anni successivi al primo, per un importo pari a 2,2 milioni di euro, il quale ha determinato lo scorrimento delle graduatorie di una percentuale del 10,2%, che equivale ad un numero di 1.051 borse di studio.

Nel complesso la % di studenti che allo stato attuale si è visto riconosciuto il beneficio della borsa di studio nella sua interezza è di circa il 58,60%.
È possibile consultare lo scorrimento al seguente link:
https://www.ersupalermo.it/scorrimento-delle-graduatorie-l…/

Contributo Diritto allo studio COVID-19

Il CdA ha deliberato l’erogazione di tale contributo avente un importo di 400 euro, nei confronti degli studenti e delle studentesse che a seguito dello scorrimento delle graduatorie delle borse di studio sono rimasti idonei.
Questa operazione ha avuto un valore economico complessivo pari a 1,8 milioni di euro.
I fondi che hanno consentito l’erogazione di tale contributo provengono dalle economie derivanti dalla mancata erogazione di particolari servizi quali ad esempio il servizio di ristorazione e il servizio abitativo.

Tale contributo è da intendersi come assegno straordinario emergenziale riassorbibile (“contributo DSU Covid-19”) e non come una borsa di studio ridotta. 
Più precisamente, verrà riassorbito nel caso di erogazione di sussidi straordinari o della borsa di studio nella sua interezza.

Non è prevista ulteriore procedura per l’ottenimento di questo contributo.

Quest’ultimo intervento è frutto di una decisione politica dell’organo di indirizzo politico dell’ente che ha ritenuto importante poter offrire un supporto a tutti quegli studenti e quelle studentesse che sarebbero stati dichiarati idonei a seguito dello scorrimento delle graduatorie della borsa di studio, a causa dell’esiguità delle risorse disponibili per il pagamento della borsa di studio nella sua interezza, soprattutto in un momento così particolare come quello che stiamo vivendo.

Pertanto, qualora dovessero svilupparsi nuove economie in capo all’ERSU e/o dovessero arrivare nuovi Fondi dalle istituzioni competenti, verranno destinati al pagamento delle borse di studio.

il rappresentante degli studenti in seno al CdA della RUN PALERMO
Emanuele Nasello

Condividi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata