Home

Nuova spettacolare eruzione notturna per l’Etna. Il vulcano più alto d’Europa si è attivato a mezzanotte con una fontana di lava pulsante e un trabocco lavico dal cratere di Sud-Est. L’attività è stata seguita e monitorata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania. Circa un’ora dopo l’inizio del nuovo fenomeno sul cratere di Sud-Est si sono attivate altre bocche, in direzione della “bocca della sella”.

La spettacolare eruzione dell’Etna

Successivamente l’attività si è ulteriormente intensificata, generando getti di lava alti 800-1.000 metri. Poco dopo ha avuto inizio un trabocco lavico dalla “bocca della sella” alimentando un flusso lavico diretto verso sud-ovest. Una colonna eruttiva si è alzata verso il cielo per diversi chilometri sopra la cima dell’Etna. Alle prime fasi dello ‘spettacolo’, come testimoniato da scatti fotografici postati dell’Ingv-Oe sulla pagina Facebook INGVvulcani, ha ‘assistito’ dall’alto una luna che ‘tramontava’.

La spettacolare eruzione si è conclusa intorno alle 2. Le colate di lava hanno continuato lentamente ad avanzare lungo sono nella desertica Valle del Bove, a circa 3.5-4 chilometri di distanza dalla bocca e ad una quota compresa fra 1.700 e 1.800 metri sul livello del mare.

Leggi anche:

L’Etna torna a dare spettacolo, nuova eruzione nella notte (VIDEO)

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Avatar

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata