Home

Pubblicati i decreti che contengono le disposizioni per rendere abilitanti le lauree in Farmacia, Odontoiatria, Veterinaria e Psicologia.

Per tutti e quattro i corsi di laurea è stato introdotto un esame finale, con relativa prova pratica, per valutare le competenze professionali acquisite durante il tirocinio.

Le novità introdotte dal nuovo decreto

La novità fondamentale del nuovo decreto è, per l’appunto, il tirocinio pratico-valutativo a carattere professionalizzante. Quest’ultimo, avrà un valore di 30 crediti formativi per le lauree a ciclo unico. Gli studenti del corso di laurea in Psicologia, invece, dovranno acquisire 10 crediti durante la triennale e 20 durante magistrale.


Leggi anche: Riscatto della laurea, l’Inps rilancia: “Deve essere gratuito”


Per superare la prova, si dovrà conseguire un giudizio di idoneità senza il quale non si potrà accedere alla discussione della tesi. Inoltre, nel momento in cui entrerà in vigore la nuova disciplina è prevista anche la possibilità di passare al nuovo percorso abilitante per coloro che erano iscritti agli stessi corsi di laurea non abilitanti.

I decreti per ciascun corso di laurea

Di seguito, riportiamo i decreti per ciascun corso di laurea abilitante:

Da settembre ci si potrà iscrivere a due corsi di laurea contemporaneamente: ecco come funzionerà

Università, Komeil si laurea in Italia dopo la fuga dall’Afghanistan: “Qui mi sono sentito integrato”

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata