Home

Nuova eruzione dell’Etna a partire dalle 19:15 di ieri sera. Il risveglio della natura ci regala sempre immagini ed emozioni mozzafiato. Il video che vi proponiamo mostra delle spettacolari immagini dell’attività stromboliana che è stata visibile da molti chilometri di distanza. Il magma è fuoriuscito dal cratere di Sud Est . 

(video C. Buda)

 La spettacolare attività eruttiva del cratere di Sud Est si è poi velocemente evoluta in una debole fontana di lava. E’ quanto rileva l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania dopo l’osservazione del fenomeno.

La fase esplosiva dell’eruzione dell’Etna è ora diminuita significativamente e al cratere di Sud Est permangono sporadiche emissioni di cenere che sono disperse rapidamente dai venti in quota. Dall’analisi delle immagini si evince anche che i due i flussi lavici sono in raffreddamento.

C’è stato anche un rapido decremento del tremore vulcanico e del segnale infrasonico che sono tornati a livelli che hanno preceduto l’attività eruttiva.

Insomma, è sembrato il sogno di una notte di pieno inverno, per dirla in maniera poetica. Un’emozione lunga una notte di cui oggi rimane solo cenere e il sapore di quella maestosa bellezza che ci regala la natura.


Leggi anche:

Etna, lo spettacolo dell’eruzione in Video Timelapse


   

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata