Home

L’anziana donna è stata stroncata da un malore al cimitero, sulla tomba del marito, presso la quale si recava ogni giorno dalla sua scomparsa.

Muore a San Valentino sulla tomba del marito: la storia di un amore eterno

È successo a Treviglio (BG). Erminia Dossi, 85 anni, ogni giorno si recava al cimitero dove è sepolto il marito Giacomo, scomparso prematuramente, con il quale aveva condiviso la sua giovinezza e dal quale aveva avuto sette figli. Rimasta vedova circa una quarantina di anni fa, Erminia era andata ad abitare nella zona non distante dal cimitero dov’era sepolto il suo Giacomo. La visita quotidiana all’amore di tutta una vita era per lei diventato rito irrinunciabile. Eccezione non fatta per il giorno di San Valentino, il giorno degli innamorati.

Erminia, come sempre, si era recata sulla tomba del marito per portargli il suo saluto. Il destino ha voluto che fosse proprio quello il giorno in cui i due avrebbero dovuto ricongiungersi. Un infarto se l’è portata via proprio il 14 febbraio. Avvistata accasciatosi sulla tomba, un’altra visitatrice ha prontamente allertato gli operatori cimiteriali, ma non c’era più nulla da fare. Erminia aveva già raggiunto il suo Giacomo, il suo eterno amore.

battesimo

Prete sbaglia la formula del battesimo per 26 anni, in migliaia dovranno rifarlo

Metaverso

Entra nel Metaverso e viene molestata sessualmente tre volte in meno di un minuto

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata