Home

La campagna vaccinale dovrà prendere piede il più possibile e in ogni luogo. Questo è l’obiettivo di tutti. Pare che le dosi verranno inolculate anche nelle chiese siciliane. E’ il frutto di una intesa tra Regione Sicialiana e Vescovi.

L’assessorato regionale alla Salute e la Conferenza episcopale siciliana hanno siglato un accordo per realizzare una campagna di vaccinazione in 500 parrocchie dell’Isola. La campagna avrà luogo il prossimo 3 aprile, sabato santo, la vigilia di Pasqua nelle chiese dell’isola.

All’iniziativa hanno dato adesione le varie diocesi che, grazie alla sensibilita’ dei parroci, renderanno disponibili postazioni per la vaccinazione di soggetti tra i 69 e i 79 anni. In ogni parrocchia, fanno sapere dalla diocesi di Trapani, saranno somministrate fino a 100 dosi di vaccini AstraZeneca. Secondo le indicazioni della Regione siciliana, la vaccinazione sara’ effettuata se ci saranno un minimo di 50 prenotazioni per parrocchia.

Trova album di nozze nel bidone dei rifiuti: parte la caccia agli sposi sui social

AstraZeneca, lo scandalo delle dosi di vaccino nascoste ad Anagni

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Maria Pia Scancarello

Da 13 anni laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ha deciso di fermarsi nella sua terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ha fondato una sua agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. E’ appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ha un debole per le giuste cause e per i Mulini a vento. Il suo sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione. Da 13 anni sono laureata in comunicazione e tecnica pubblicitaria. Dopo aver fatto diverse esperienze all’estero, ho deciso di fermarmi nella mia terra siciliana, collezionando anni di esperienza nel campo degli eventi e dell’organizzazione congressuale. Da pochissimo ho fondato una mia agenzia di eventi e comunicazione, la Mapi. Sono appassionata di moda, cinema e spettacolo. Ho un debole per le giuste cause e per i mulini a vento. Il mio sogno? Coltivare e mantenere vivo l’entusiasmo per la vita e per ogni sua piccola forma e manifestazione.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata