Home

Bollettino Covid 21 settembre 2021. La situazione e i nuovi contagi in Italia

Bollettino Covid Italia –  Sono 3.377 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 2.407. Sono invece 67 le vittime in un giorno, ieri erano state 44. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.472.447, i morti 130.421. I dimessi e i guariti sono invece 4.401.956, con un incremento di 6.308 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 109.513, con un calo di 3.001 casi nelle ultime 24 ore

Sono 330.275 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore. Ieri erano stati 122.441. Il tasso di positività è dell’1%, in calo rispetto all’1,9% di ieri. In calo i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid: sono 516, con un calo di 7 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 38. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.937, 45 in meno di ieri.

Bollettino Covid 21 settembre 2021. La situazione e i nuovi contagi in Sicilia

Bollettino Covid Sicilia  Sono 492 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 17.814 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza scende al 2,7% ieri era al 4,1% . L’isola e’ al primo posto per i nuovi contagi giornalieri, seguita da vicino al secondo posto dalla Lombardia con 472 casi.

Gli attuali positivi sono 20.439 con un decremento di 603 casi. I guariti sono 1.072 mentre si registrano altre 23 vittime che portano il totale dei decessi a 6.723. Sul fronte ospedaliero sono adesso 736 i ricoverati, 20 in meno rispetto a ieri mentre in terapia intensiva sono 90, 6 in meno rispetto a ieri.

Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione e’ la seguente: Palermo 51, Catania 147, Messina 86, Siracusa 77, Ragusa 13, Trapani 40, Caltanissetta 18, Agrigento 55, Enna 5.

Leggi anche:

covid

Bollettino Covid, l’indice di positività sale in Italia e in Sicilia: i dati

“I prof in Italia mi dicevano non vali nulla”, oggi si è laureata col massimo dei voti all’estero

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata