Home

Torna l’appuntamento con Piano City Palermo! La quarta edizione del festival è in programma questa settimana, da venerdì 24 a domenica 26 settembre, tornando a far riecheggiare le note e le melodie del pianoforte per le strade e le piazze della città.

Piano city Palermo: il festival

Piano City Palermo è un’iniziativa musicale che si tiene in città dal 2017, nata dall’omonimo festival milanese per creare un ponte culturale tra le due città. Per la tre giornate in programma, sono previsti concerti di ospiti nazionali e internazionali e giovani talenti, pronti a far emozionare il pubblico con musica classica, jazz, pop, rock, composizioni originali e omaggi a grandi autori, formando un composito mosaico musicale tra storia e presente.

Alla scoperta dei luoghi simbolo di Palermo

Per l’occasione, Piano City Palermo porta alla scoperta di oltre 10 luoghi simbolo del capoluogo siciliano. Tra questi: lo Stand Florio, il Teatro Massimo, il Nautoscopio, i Cantieri Culturali alla Zisa, Santa Maria dello Spasimo, Palazzo Abatellis e molti altri ancora. Il programma è disegnato nel rispetto delle attuali restrizioni dovute all’emergenza sanitaria ma mantiene l’anima di Piano City e della sua informalità di ascolto.


Leggi anche: Saracinesca abbassata per il Baretto di Mondello: “Questa volta è per sempre”


Piano city Palermo: il programma

Ecco il programma completo del festival per l’edizione del 2021.

VENERDI 24 SETTEMBRE

  • Stand Florio

ore 21.00 – Rolando Luna, il pianista jazz nominato ai Latin Grammy Award per il miglior album tropicale tradizionale, già pianista del Buena Vista Social Club, apre il festival con l’anteprima del suo prossimo album da solista.

SABATO 25 SETTEMBRE

  • Nautoscopio

ore 6.30 – Giuseppina Torre esegue le composizioni tratte dal suo ultimo album “Life Book”.

  • Ristorante Gagini

ore 9.30 – Piano Talk. Dialogo con la direttrice artistica di Piano City Palermo, Ricciarda Belgiojoso, il giornalista Gery Palazzotto e ospiti d’eccezione, alla ricerca delle note di Palermo e qualche curiosità sul programma della giornata

  • Atrio del Conservatorio “A. Scarlatti” di Palermo

ore 10.30 – Ludovica Franco eseguirà composizioni scelte di Chopin e Schumann

ore 14.30 – Barbara Lo Pinto suonerà brani di Beethoven, Brahms e Debussy

ore 18.00 – Ornella Cerniglia, in prima assoluta, presenta musiche del suo nuovo album “Until The Last Resonance”

  • Questura di Palermo

ore 11.00 – Francesca Ferraro suona composizioni di Schumann, Wieck e Janáček

ore 12.30 – Francesco Geraci propone brani di musica classica di Debussy e Ravel

  • Dipartimento di Giurisprudenza (in collaborazione con Fondazione Bracco)

ore 16.30 – Valentina Casesa e “Una musica che racconta”, con musiche sue e dei compositori siciliani Giacomo Cuticchio e Alberto Maniaci

ore 18.30 – Alessio Masi suona brani di Puccini, Schumann e Prokofiev

  • Circolo della Vela Sicilia

ore 18.00 – Luigi Ranghino propone “Canzoni d’Autore”, un percorso musicale fatto di rivisitazioni dei brani più famosi di Lucio Dalla, Vasco Rossi, David Bowie, The Eagles e altri ancora inframezzati da improvvisazioni ispirate alle stesse canzoni. L’evento è in collaborazione con Hermès Italia.

  • Cantieri Culturali alla Zisa

ore 19.00 – Davide Santacolomba alterna musica classica, pop e rock suonando, tra gli altri, Schubert, i Coldplay e gli Iron Maiden

ore 20.30 – Arturo Stàlteri omaggia il grande artista siciliano Franco Battiato, recentemente scomparso, di cui è stato uno stretto collaboratore

ore 22.00 – Vittorio Cosma e dj Angelo Sicurella, un incontro inedito dal titolo “Open Machine”, in una performance impro tra pianoforte ed elettronica

  • Teatro Massimo

Prove del concerto con Piotr Anderszewski, uno dei più acclamati pianisti della sua generazione, e Omer Meir Wellber, direttore musicale del Teatro

  • Stand Florio

ore 21.00 – Remo Anzovino con le sue musiche più amate e in particolare “Quattro Canti”, il brano dedicato a Palermo

ore 23.00 – Kai Schumacher esegue le potenti composizioni originali contenute nel suo ultimo album solista “Rausch”, suonando un pianoforte manipolato nella sua meccanica per creare suoni lontani dai cliché

DOMENICA 26 SETTEMBRE

  • Bastioni Santa Maria dello Spasimo

ore 6.30 – Diego Spitaleri esegue sue musiche originali. All’alba della domenica Morettino dà il buongiorno al pubblico con la Morettino Coffee Bike per una degustazione gratuita di speciali miscele di caffè in Espresso e Filtro.

  • Ristorante Gagini

ore 9.30 – Piano Talk

  • Palazzo Abatellis (in collaborazione con Galleria Regionale della Sicilia)

ore 10.30 – Carlotta Maestrini suona composizioni scelte di Beethoven, Chopin e Rachmaninov

ore 12.30 – Rosamaria Macaluso esegue brani di Clementi, Liszt e Chopin

ore 16.30 – Alberto Chines

ore 18.30 – Massimo Bentivegna

  • Giardino dell’Hotel NH Palermo (in collaborazione con Fondazione The Brass Group)

ore 12.00 – Roberto Macrì, che per l’occasione presenterà il programma “Modern Jazz Piano Standard & Originals”

  • Atrio Biblioteca Comunale “Leonardo Sciascia”

ore 15.00 – Federico Di Noto eseguirà brani di Beethoven, Liszt e Chopin

ore 16.30 – Carmen Sottile proporrà brani di Beethoven, Chopin e Liszt

ore 18.30 – Chiara Volpes e Davide Cirrito che per la prima volta presenteranno al pubblico “MIZMOR” del compositore Willy Merz

  • Fattoria di Danisinni

ore 17.00 – Rosario Di Franco intratterrà il pubblico con brani che vanno dai Beatles a Franco Battiato, da Lucio Battisti a Robbie Williams

ore 18.30 Bepi Garsia suonerà musiche di Gershwin e Montisci (evento in collaborazione con Fondazione The Brass Group)

  • Teatro Massimo

ore 20.30 – Concerto al pianoforte di Piotr Anderszewski con un programma incentrato su Bach (Biglietti disponibili online)

  • Chiesa di Santa Maria dello Spasimo

ore 19.00 – Leonora Armellini proporrà la musica romantica di Chopin

ore 20.30 – Elpidia Giardina suonerà musiche del celebre musical “Jesus Christ Superstar”

ore 22.30 – Concerto di chiusura di Amine Mesnaoui e le sue “Palermo Variations”, creato per l’occasione in cui spazierà tra classica, world music e impro.

Come partecipare?

Per partecipare, è necessaria la prenotazione online a QUESTO link. Se si di non poter partecipare ad uno o più concerti già prenotati, si chiede di avvisare in tempo (cancellando la propria prenotazione), così da liberare i posti al più presto regalando la magia al prossimo in lista d’attesa, lieto di ricevere una notifica per occuparli! Necessaria l’esibizione del Green Pass. Per qualsiasi altra informazione, chiamare il seguente numero 3509180357, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 19.00.

Matrimonio reale in Sicilia: tutto pronto per le nozze dell’erede di Borbone

Nuovo film dei Soldi Spicci, al via ai casting: ecco come candidarsi

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Laureata in Giurisprudenza a Palermo con una tesi di diritto penale, non ho mai abbandonato la mia passione per la scrittura. Curiosa ed ambiziosa, cerco di rinnovarmi continuamente.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata