Home

In uno scketch comico la star di Hollywood interpreta l’immunologo che assiste Trump durante i briefing della Casa Bianca sull’emergenza Coronavirus e «traduce» le dichiarazioni discutibili del Presidente Usa

Dr. Anthony Fauci, direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases in Usa è uno degli immunologi più ascoltati d’America, ed è presente al fianco di Trump durante gli aggiornamenti quotidiani dalla Casa Bianca sull’epidemia da nuovo coronavirus, riuscendo sempre a catturare l’attenzione di tutti.

Scherzando, l’esperto qualche giorno fa aveva fatto sapere che se qualcuno avesse dovuto imitarlo durante il programma Saturday Night Live su NBC sarebbe stato contento che questi fosse stato Brad Pitt. Ed eccolo servito. L’attore ha subito improntato da casa una parodia perfetta dello scienziato che tentava di offrire spiegazioni plausibili della visione di Trump sull’emergenza coronavirus, inclusa la battuta sarcastica sulla candeggina da iniettare come rimedio anti-covid-19.

Risultato? Uno sketch divertentissimo che inizia con: «Vorrei prima di tutto ringraziare tutte le donne più anziane d’America che mi hanno inviato il loro supporto e qualche volta anche email esplicite».

Il video è montato con clip di interventi reali di Trump, come quello in cui dice che il vaccino contro il coronavirus arriverà presto «relatively soon». E Pitt imitando Fauci definisce l’avverbio piuttosto… ingannevole.

«Relativamente all’intera storia del mondo? Sicuro, il vaccino allora arriverà molto velocemente». Ma poi Brad aggiunge per spiegare la dimensione temporale di quel «relativamente presto».

«Come se diceste a un amico “sarò da te piuttosto presto” e poi vi fareste vivi un anno e mezzo dopo.  Trovereste il vostro amico parecchio arrabbiato».

Lo sketch comico termina con Brad Pitt che toglie la parrucca e ringrazia Dr.Fauci, per la sua calma e la sua chiarezza, e tutto il personale medico che lavora senza sosta in questa emergenza.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.