Home

La decisione frutto dell’incontro tra le associazioni farmaceutiche e il ministero della Salute. Presto l’elenco con i test validati dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Comitato tecnico scientifico.

Rendere disponibili in farmacia i test sierologici validati dall’Istituto Superiore di Sanità e dal Comitato Tecnico-scientifico. Sull’utilità di questo punto si è convenuto nell’incontro tenutosi oggi al ministero della Salute, al quale hanno partecipato le rappresentanze del mondo della farmacia e dei farmacisti. Lo annunciano in una nota Fofi, Federfarma e Assofarm sottolineando che il ministero della Salute “si è impegnato a predisporre un elenco dei test che potranno essere effettuati nelle farmacie, secondo modalità di svolgimento e di trasmissione dei dati da concordare con le autorità sanitarie”.

I rappresentanti della Federazione ordini farmacisti italiani (Fofi), di Federfarma e Assofarm “esprimono apprezzamento per l’attenzione che il ministro e i funzionari del ministero hanno voluto dedicare alle proposte espresse dalla categoria per andare incontro ai bisogni di salute dei cittadini”. 

Leggi anche:

Scuola. Speranza: Test sierologici per tutti, poi tamponi a campione. Vaccino sarà gratuito

Annullata la 23^ edizione del Cous Cous Fest a San Vito Lo Capo

Università. il Ministro Manfredi: “Esami universitari saranno in presenza”

Coronavirus. Bollettino 8 Settembre: In Sicilia aumentano ancora i nuovi casi e i ricoveri. 84 nelle ultime 24 ore

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Younipa è l'autore generico utilizzato per le comunicazioni di servizio, i post generici e la moderazione dei commenti.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata