Home

Partendo dal presupposto che l’energia cinetica si converte in energia termica, con quanto vigore dovrei schiaffeggiare un pollo affinché si cuocia a puntino?”. La domanda venne fatta su Reddit.

La cosa più divertente della storia è che la risposta è stata trovata. A dare la soluzione (fra i tanti che hanno risposto) è stato nientemeno che uno specializzando del dipartimento di Fisica dell’Università della Florida, Parker Ormonde. Dopo una grande spiegazione, sono state date due risposte fondamentali:

Temperatura per cuocere un pollo a schiaffi

  • È possibile – almeno in teoria – cuocere il pollo con un singolo schiaffo, se quest’ultimo viene dato con una velocità di 1665,65 metri al secondo. Per metterlo in proporzione, vi basti sapere che la velocità di rotazione della Terra, misurata all’equatore, è pari a circa 1.700 km all’ora. Considerate che un utente ha perfino simulato un colpo del genere dato a un pollo (troverete il post in calce alla notizia);
  • È possibile, invece, cuocere il pollo dando all’incirca 23.034 schiaffi.

“La formula che converte l’energia cinetica in quella termica è 1/2mv^=mcT. Il peso standard della mano dell’uomo è di circa 400 grammi, mentre uno schiaffo raggiunge solitamente una velocità di 11 metri al secondo. Un normale pollo pesa 1kg, e ha una ‘capacità termica’ di 2720 J/kg*c. Quindi consideriamo che il pollo sarà cotto quando avrà raggiunto una temperatura di 205°”, scrive Ormonde.

“Un singolo schiaffo farebbe aumentare dunque la temperatura del pollo di 0.0089 gradi Celsius, per questo ci vorrebbero 23.034 schiaffi per fare in modo che il pollo sia cotto a puntino”. C’è anche un problema di fondo: tra uno schiaffo e l’altro, il pollo si raffredda. Quindi la serie di colpi deve essere anche abbastanza rapida. Uno youtuber ha perfino costruito un macchinario per cercare di ricreare l’esperimento (qui troverete il video) e la temperatura è salita davvero, anche se alla fine la pietanza non è mai stata consumata.

lo Youtuber Louis Weisz il quale, dopo il video pubblicato lo scorso dicembre in risposta a una discussione lanciata da un utente su Reddit, avrebbe tentato di cuocere un pollo “semplicemente” prendendolo a schiaffi.

Infatti, progettando un macchinario dotato di braccio robotico a motore in grado di infliggere colpi ripetutamente, lo youtuber avrebbe sfruttato l’energia cinetica generata dagli schiaffi per trasformarla in calore, quindi aumentare la temperatura della carne e portarla a cottura: intitolato “I Cooked a Chicken by Slapping It”, il nuovo video condiviso da Weisz mostra – in sintesi – la procedura eseguita per completare l’impresa.

Tempo di cottura pollo

Tuttavia, dopo aver testato l’attrezzatura con una bistecca che avrebbe raggiunto i 60 gradi con circa 34 mila schiaffi, sarebbero bastati 135 mila schiaffi – e 6 ore di attività – per portare il pollo alla temperatura costante di circa 55-60 gradi e cuocerlo per 90 minuti.


Altre notizie:

Bollettino Covid, in Sicilia i contagi tornano a preoccupare: aumenta la pressione sugli ospedali

AstraZeneca, insegnante palermitana muore 10 giorni dopo il vaccino: segnalazioni ad Aifa e Procura

Condividi

Post correlati

A proposito dell'autore

Fabio C.

I sogni non accadono se non agisci

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata