Home

Un passaparola infiamma da ieri viale delle Scienze. Tutto nasce da un post sulla pagina Spotted: Biblioteca Ingegneria su facebook in cui si chiedeva che cosa fosse accaduto vicino a Lettere e Filosofia.

Un commento ironico di uno studente, Enrico Gugliotta, ha alimentato il gossip.

«Un ragazzo ha portato 100 rose alla sua ex, dopo che lui era andato a letto con la migliore amica di lei.
Lei ha dato di matto e ha cominciato a bruciare le rose e picchiare l’ex e la migliore amica».

In tanti si sono messi a cercare il video, alcuni lo fanno ancora, non si parla d’altro. Enrico ha spiegato sul suo profilo che stava scherzando ma ormai è tardi: i buoi sono già scappati dal recinto.

È facile creare scandalo su Facebook.
Non importa che la storia sia “fake”
La gente come 50 anni fa vuole “curtigghio”
Ed è facile ottenere la condivisione e l’interessamento ad una storia ridicola.

Posted by Enrico Gugliotta on Tuesday, April 2, 2019

Spirito critico, qualche minuto in più per verificare le fonti e incrociare più versioni dei fatti e non cedere alla condivisione facile farebbero sì che certe fake news non si diffondessero. Pensiamoci.

Condividi

A proposito dell'autore

Avatar

Tony Siino vive a Palermo, ha 43 anni, è laureato in Scienze Politiche e ha una passione per l'Information and Communication Technology, i nuovi media, la comunicazione, i blog, l'accessibilità e l'usabilità, l'information architecture e la radio. È dottore di ricerca in Sociologia. Lavora come web strategist e web content manager e come speaker radiofonico (a Radio Time). Scrive articoli sull'ICT per siti Internet e per riviste specializzate. Ha ideato la directory italiana dei blog www.blogitalia.org, il blog di Palermo Rosalio e ha un suo blog (www.deeario.it). Ha ideato e coordina l'ex blog ufficiale dell'Università degli Studi di Palermo (www.younipa.it).

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata